FS: gestione disastrosa
che svantaggia
lavoratori e studenti

Due documenti – il rapporto Pendolaria 2018 di Legambiente e una relazione del ministero dei Trasporti – denunciano le gravi responsabilità del precedente governo e di Trenitalia (gruppo Ferrovie dello Stato) nella sistematica…


La presidente Nilde Iotti 20 anni dopo:
il coraggio di una innovatrice

“Carissimo ***, dètto a Giorgio Frasca Polara queste righe per dirti della mia commossa gratitudine per le espressioni così affettuose che hai voluto dedicarmi. Prendo il tuo augurio – che so dettato da tanti ricordi – come uno…


scuole_insicure

Niente sicurezza a scuola: metà degli edifici non è a norma ma si investe poco

E dunque un altro anno scolastico è cominciato. Ma in quali condizioni? Non parliamo, una volta tanto, del trattamento degli insegnanti e neppure dell’abbandono di tanti studenti prima della conclusione del ciclo di studi…


Quel trafficante
e un Memorandum
da cambiare

Un anno prima di prendere il comando dei guardiacoste di Zawija, il trafficante libico di esseri umani Abd al-Rahman Milad, meglio conosciuto come il famigerato al-Bija (e come tale “consultato” ufficialmente dalle autorità…


Pio La Torre, la sua legge lo fa
vincere sulla mafia anche da vittima

Chi ricorda l’origine del reato di associazione a delinquere di stampo mafioso? E’ nato esattamente 37 anni or sono, il 13 settembre, grazie alla testarda iniziativa di un instancabile dirigente comunista, Pio La Torre; e la…


Tambroni e le "magliette a strisce"
la rivolta del tragico luglio 1960

Da quel Luglio sono passati esattamente cinquantanove anni. Davvero una vicenda lontana e inaccessibile, in questa stagione di irresponsabili attacchi alla democrazia, di memoria corta sull’antifascismo, di vergognose…


Ritratto di Nilde Iotti eseguito dall'illustratore americano Joe Eula

In ricordo di Nilde Iotti, prima donna presidente della Camera

“Qui alla presidenza della Camera sono stata chiamata ripetutamente dalla crescente fiducia dei colleghi, e qui resto per rispettarne la volontà”. Il biglietto manoscritto di Nilde Iotti fu recapitato per motociclista al…


Fosse Ardeatine, teniamo viva la memoria
affinché non si ripeta quell'orrore

Il 24 marzo di 75 anni fa, l’eccidio delle Fosse Ardeatine: 335 civili e militari italiani, prigionieri politici, ebrei, detenuti comuni trucidati a Roma dalle truppe naziste di occupazione al comando del colonnello Herbert…


Anticorruzione, i dubbi di Mattarella
La legge Bonafede in bilico

Il capo dello Stato, Sergio Mattarella, ha forti dubbi sulla costituzionalità della legge così detta “spazza corrotti” (iniziativa del guardasigilli pentastellato Alfonso Bonafede) che in realtà spazza via alcuni principi…


La legge Bonafede che spazza lo stato di diritto non i corrotti

Non vorrei che il coraggioso atto di disobbedienza civile del sindaci che contestano il decreto anti-immigrati offuscasse la consapevolezza che altrettanto grave è la legge (mercanteggiata dal pentastellato Bonafede in cambio…


9 gennaio, l'eccidio nelle vie di Modena:
la polizia contro gli "operai inermi"

“Mitragliatori a fuoco incrociato contro cinquecento operai inermi”. Sono le parole drammatiche e angosciate con cui il 10 gennaio del 1950 – all’indomani dell’eccidio operaio – Gianni Rodari, grande poeta dei piccoli (e dei…


L’eccidio di Avola:
i braccianti contro
le gabbie salariali

“Che cosa è successo? C’è stato un gran dispiacere perché non erano morte delle bestie ma erano stati uccisi dei compagni”. Questa la testimonianza di un anziano operaio agricolo il 3 dicembre 1968 all’inviato di “Lotte agrarie”,…