Il teatrino della politica
ora è a 5 Stelle
In scena con i sovranisti

Il teatrino della politica. Ricordate? Era il 2018, tre secoli fa. Alle elezioni politiche aveva vinto chi voleva “aprire il Parlamento come una scatoletta di tonno”, abolire le auto blu, simbolo del privilegio, perché “uno vale…


Giovani,
perché
non vi ribellate?

L’Italia non è un paese per giovani. Lo sappiamo da tanto tempo e ce lo ripetiamo in continuazione. Per i giovani l’ottimismo della volontà dovrebbe essere quasi obbligatorio, anche se il Covid-19 ha tolto loro, se non la vita,…


Da amico di Israele
dico: l'unica strada
è una pace vera

Sono un amico –definitivo- di Israele, eppure… Ricordo esattamente l’inizio di questa amicizia. Era il 1960 e sono andato a cinema con mio padre, fatto piuttosto raro, perché era mia madre che amava il cinema e mi ha trasmesso…


zan-fedez

Fedez e quelle parole di Pericle:
"Noi siamo liberi di vivere come ci piace"

“Noi non siamo sospettosi l’uno dell’altro e non infastidiamo mai il nostro prossimo se al nostro prossimo piace vivere a modo suo. Noi siamo liberi, liberi di vivere proprio come ci piace (…)”. Fedez non ha detto proprio così,…


Da Salvini ai presidenti
delle Regione, tutti
vogliono pieni poteri

La Politica, la gestione della Polis, è la più alta forma di attività pratica per l’uomo. Lo dice Aristotele, “il maestro di color che sanno” (Inferno, canto IV, vv. 131), che concepiva l’uomo come un “animale politico”…


Tempo di "deus
ex machina"
per situazioni difficili

“Deus ex machina”. Nell’antica Grecia, quando a teatro una vicenda diventava troppo intricata, l’autore ricorreva a una soluzione sbrigativa e faceva calare dall’alto, con una carrucola, un personaggio con i poteri di un dio, che…


Il nuovo governo
sia occasione di rilancio
dell'istruzione tecnica

Una parte non irrilevante del discorso programmatico di Mario Draghi è stato dedicato ai giovani, alla formazione, alla scuola e anche a quell’oggetto, quasi misterioso, che sono gli Istituti Tecnici Superiori (ITS). Il neo…


Il ministero scomparso
Se lo sport esce
dai radar della politica

Per giorni ho aspettato una telefonata, che non è arrivata. Speravo che qualcuno mi telefonasse a proposito di uno strapuntino “tecnico”, nel sottoscala del nuovo governo, che si occupi di sport. La telefonata, però, non è…


Hanno perso tutti:
il governo, Renzi
e anche l'opposizione

Abbiamo perso tutti, anche se qualcuno sorride sotto i baffi ed altri masticano amaro per un’occasione persa. Abbiamo perso tutti guardando il rito parlamentare di una fiducia al governo Conte due, che ha riaperto antichi…


Crisi incomprensibile
che allontana
i giovani dalla politica

“Ricordatevi ogni giorno che sulla libertà bisogna vigilare, vigilare dando il proprio contributo alla vita politica…”. Sono parole che Piero Calamandrei rivolgeva ai giovani nel lontano 26 gennaio 1955. Sono parole che ricordo…


Un anno buio con poche buone notizie e con troppi ma...

Abbiamo un disperato bisogno di buone notizie. Abbiamo vissuto un lungo autunno senza abbracci e carezze, incatenati immagini e numeri che ogni giorno scandiscono il ritmo della pandemia, con morti, ricoveri in terapia intensiva,…


Habemus Spid.
E, incredibile,
non è una spada laser

Habemus SPID . Alla fine ci sono riuscito, (leggi qui  la mia avventura) ma è stata una lotta impegnativa, con lunghe attese e improvvise accelerazioni, armato di carta e matita, computer e cellulare in una proficua sintesi tra…