Come è triste Caserta. Eppure qui nacque Ernesto Rossi

Corso Trieste è la strada principale di Caserta che conduce i molti turisti di un giorno, se non di poche ore, all’ingresso della famosa reggia e che forse per questo appare come l’unica via della città ad essere oggetto di cura…


I vaccini da soli non bastano
Per salvare la scuola
serve un nuovo patto sociale

Se si entra nell’aula di una scuola in tempo pandemico durante una lezione in presenza si possono vedere oltre venti studenti con la mascherina, bloccati in banchi separati l’uno dall’altro qualche decina di centimetri, visto che…


Scuola, il ministro
non affronta
le vere emergenze

Al termine dei singoli colloqui dell’esame di Stato, nel portico dell’antico liceo bolognese di pasoliniana memoria, dove insegno filosofia, ci sono le tradizionali bottiglie di spumante stappate a conclusione delle prove in un…


Niente propaganda:
la didattica a distanza
è una necessità

Si sa che i tempi drammatici, come quello che abbiamo la sventura di vivere, costituiscono un terreno quanto mai fertile per la manipolazione e la fascinazione propagandistica. A contraddistinguere questi tempi è, infatti, la…


calabria

Da Capo di Leuca sulle tracce dell'arte
e della cultura dove finisce la terra

Mi capita di ascoltare una replica della trasmissione Tre soldi di Radio 3 che, alcune settimane fa, ha tramesso in cinque puntate il documentario De finibus terrae. Autunno al Capo di Leuca di Riccardo Giacconi e Carolina…


Quando la malattia ci rende impossibile
di essere padroni della nostra morte

Muore un vecchio alpino per il coronavirus: la nipote racconta a un quotidiano come lo zio, lucido al momento della dipartita, sia addolorato soprattutto perché sa che non potrà avere un ‘funerale da alpino’. Se da un lato…


ambiente, clima

Tra paura e vita:
i due scenari
dopo l'epidemia

È rapidissimo e uccide le sue vittime soffocandole. Questi segni distintitivi del morbo che ci sta flagellando appaiono allusivi in modo beffardo e sinistro al vorticoso e inquinato stile di vita che conducevamo fino a poco tempo…


Covid-19, com'è difficile essere responsabili per gli italiani
poco avvezzi alla libertà

In questi giorni, che trascorrono fra la paura quotidiana e tutte le difficoltà di intravedere il futuro che ci attende, ciascuno è chiamato, come raramente accade nella storia, a rispondere a se stesso e agli altri del proprio…


In Emilia più che il Pd
hanno vinto
Bonaccini e le Sardine

L’esperienza delle recenti elezioni in Emilia Romagna è considerata da molti come l’occasione decisiva per il centro sinistra italiano, e più in generale per le forze democratiche di questo paese, di capire una volta per tutte…


L'allegria di quella piazza
contro
la rabbia delle destre

Il primo ventennio del XXI secolo italiano sta vedendo il compimento di un’importante crisi dell’esercizio politico, le cui radici sono riconducibili almeno agli anni ’80 del Novecento. Tatticismo esasperato, difficoltà a…


La danza, il circo e i grandi filosofi
In scena con Akropolis il mito di Demetra

La danza Butoh, il circo contemporaneo e le danze tradizionali dell’Italia del Sud: tutto questo ha segnato la IX edizione del festival internazionale e multidisciplinare Testimonianze ricerca azioni che si è svolto a Genova nel…


L'attualità della lezione di Vittorio Foa:
"conquistare" la politica per cambiare

Per ricordare a dieci anni dalla morte Vittorio Foa - antifascista, padre costituente, dirigente della Cgil e di più formazioni partitiche della sinistra italiana, oltreché raffinato intellettuale e scrittore - domani pomeriggio…