Addio a Pietro Greco:
un inviato sul fronte
della scienza

Lo chiamavamo l’Esimio. Un po’ per prenderlo in giro (si sa come sono le redazioni: tante persone - di solito brave con le parole - chiuse per tante ore in uno spazio limitato, il minimo che possa accadere è che ci si prenda in…


Meno vittime
e contagi Covid
se scarichi Immuni

In Australia si chiama COVIDSafe, in Germania Corona Ward, in Francia StopCovid. Anche il Regno Unito ne ha lanciata una a fine settembre: NHS COVID 19. E poi se ne sono dotati Israele, India, Cina, Ghana. Insomma la nostra app…


Covid-19, la battaglia non è finita

La buona notizia è che il lockdown nella fase 1 ha funzionato. A dimostrarlo, oltre ai dati disastrosi che provengono dai Paesi in cui la misura è stata poco e male praticata come gli Stati Uniti, ora c’è una ricerca condotta…


Farmaci usati come droghe: le nuove vie dello sballo giovanile

I ragazzi di Terni avevano preso metadone o codeina? In ogni caso si tratta di oppioidi. La codeina (o metilmorfina) infatti, componente di molti sciroppi per la tosse, è un oppiaceo naturale, derivato dalla resina del papavero…


La scienza non balbetta
ma cerca risposte
coltivando il dubbio

Una mattina di primavera dell’anno 2020 ci siamo svegliati e abbiamo scoperto che anche la scienza ha dubbi. Ma guarda. Abbiamo scoperto che la scienza non è una macchina in cui basta inserire la domanda e un gettone per avere la…


Lo sguardo di Trotula, la prima donna
che diventò medico in Europa

Si chiamava Trotula, Trottola, Trota, Trocta o forse Trotta. Apparteneva alla nobile famiglia dei De Ruggiero, ma forse no. Potrebbe aver sposato Giovanni Plateario e aver avuto tre figli. Però forse il marito si chiamava……


antifascismo

Quattro inutili giorni in carcere per antifascismo. Succede a Torino

Maria ha due bozzi in testa e un bel livido sulla coscia destra, ma è contenta perché ora è a casa. Quattro notti al carcere delle Vallette non sono uno scherzo per nessuno, soprattutto per una ragazza di 27 anni. Non è di Torino…


Coronavirus, le certezze e i dubbi
Per l'Oms non è un'emergenza globale

Sembra ormai certo che l’epidemia sia partita dal mercato: un grande mercato del pesce dove si vendono anche animali selvatici vivi e che si trova nel centro di Wuhan, città della Cina orientale dove vivono 11 milioni di…


L'ultimo colpo alla Città della scienza, un presidente da tennis club

Quante ne potrà sopportare ancora Città della Scienza? Dopo la devastazione di una sua parte causata da 8 bombe incendiarie nel 2013, il dissesto finanziario che ha lasciato senza stipendio per mesi i lavoratori, l’ultimo colpo…


La polemica strumentale
attorno alla cannabis
prevista dalla legge

Salvini adotta ancora la linea dura, questa volta l’obiettivo è chiudere “i presunti negozi turistici di cannabis in quanto centri di spaccio e di diseducazione di massa”. Così dice mercoledì scorso in una conferenza al termine…


"La scienza e l'Europa", le ricette
per salvare il vecchio continente

Tra meno di un mese andremo a votare e nessuno sa qual è il futuro che attende l’Europa. Ci sono tuttavia degli indicatori importanti per capire quale sarà il suo, il nostro, destino. Uno di questi è quello individuato da Pietro…


Clima e fake news,
se scocca l'ora
dell'apocalisse

Il Doomsday Clock, l’orologio dell’apocalisse, da ieri segna le 11.58: due minuti prima della mezzanotte, ovvero due minuti prima della fine del mondo. La decisione se spostare le lancette dell’orologio virtuale viene presa ogni…