Giorgia Meloni, Silvio Berlusconi e Matteo Salvini

Forza Italia travolta dalla crisi mentre Berlusconi pensa al Quirinale e la coalizione di destra si disgrega

E’ diventata vecchia nel giro di un giorno la fotografia della ritrovata identità di pensieri e di posizioni dei tre leader del centrodestra usciti più o meno acciaccati dalla tornata elettorale amministrativa. I sorrisi e gli…


In piazza a Roma
per difendere
la democrazia

Senza bandiere di partito. Senza simboli di parte. Solo i tricolori a colorare piazza San Giovanni nella giornata della manifestazione indetta a Roma dai sindacati perché non ci siano più fascismi, vecchi e nuovi. Per dire basta…


La "strana vita" di Romano Prodi
"Mio unico asset: il dialogo"

“Alla mia età si fanno due cose. Si scrivono i testamenti e le memorie”. E se il primo impegno non riguarda che lui e i suoi cari il secondo coinvolge tutti coloro che, in Italia e all’estero, hanno incrociato la vita politica e…


In viaggio con Milo fino al Polo Sud per aiutare l'amico pinguino

Amicizia, solidarietà, rispetto, amore. Coraggio. Integrazione. Dovevamo uscire migliori dalla tragica esperienza della pandemia che ancora ci affligge. A guardarsi intorno non è andata così. Ed allora ben venga il ritorno di…


È tempo
di una presidente
al Quirinale

Non sembri irrispettoso parlare già del dopo quando saldamente alla guida del Paese, per altri otto mesi, c’è una personalità importante e determinante qual è il presidente Sergio Mattarella. Tanto più che qualunque previsione…


Nazionale Cantanti, cartellino rosso
al dirigente sessista

  Non poteva finire che così, con le dimissioni del direttore generale della Nazionale cantanti, Gianluca Pecchini, a cui per sua cultura personale (e non solo la sua) risulta incomprensibile che una donna possa pensare di…


La violenza contro le donne è l'altra faccia dell'intolleranza omofoba

In questi mesi di quanto avvenisse nelle case degli italiani costretti dalla pandemia a condividere tempi e spazi con insolita assiduità si è molto parlato. Lo si è dedotto, lo si è intuito, lo si è taciuto. Si sono fatte…


zan-fedez

Rai nella bufera
per il caso Fedez. Ma ora si parla del ddl Zan

Paese singolare quello in cui, per suscitare attenzione sulla necessità di garantire diritti civili sacrosanti con una legge dello stato, debba essere un artista a far propria una battaglia di civiltà che dovrebbe essere di…


Davanti all'accusa di stupro meglio tacere soprattutto se sei leader politico

Non è compito di nessuno, se non di chi sarà chiamato eventualmente a giudicare sulla base di riscontri testimonianze e prove, decidere che il giovane Ciro Grillo e i suoi tre amici sono colpevoli di stupro su una ragazza che con…


Infuria la violenza sulle donne. E non basta un fascetto di mimose

Sharon, Victoria, Roberta, Teodora, Sonia, Ilenia, Piera, Luljeta, Lidia, Clara, Deborah, Rossella. Sono questi i nomi di dodici donne che l’8 marzo non lo celebreranno. Sono morte. Sono i nomi delle prime vittime di quest’anno…


Ma per contare
le donne devono fare
come gli uomini?

Non è una mera questione di quote. Le donne che pure l’hanno posta negli anni per cercare di ottenere una rappresentanza altrimenti negata,  lo sanno bene che non è il genere femminile che garantisce le capacità. E questo vale…


Maradona

Murales, lacrime e cortei:
Napoli e Buenos Aires
salutano Maradona

Un grande dolore spezza il cuore. Non è un modo di dire. E’ vero. La notizia della morte improvvisa di Diego Armando Maradona ha spezzato il cuore al mondo. Che d’improvviso si è trovato orfano non solo di un giocatore geniale,…