La parola è vita: Etty Hillesum
e il diario dall'orrore di Auschwitz

Ricordiamo l’Olocausto perché, in virtù dei più vari motivi, tutti comunque umani, non possiamo dimenticare. E ciascuno ha il suo nodo, il suo chiodo che duole, una straziante artrite della memoria che non uccide ma non passa. La…


covid-19 vaccino

Vacciniamoci tutti
Lo dicono Rousseau
e la Teoria dei quanti

Nell’epoca delle macchine intelligenti, l’uomo diventa sempre più cretino? Notata la presenza di no vax tra le fila dei medici, conviene ricordare subito una delle tante sentenze di Ippocrate di Coo, nume tutelare di chi ha…


Ragazzi, facciamo che il Natale ci regali
le parole d'uno scrittore "necessario"

Siccome è Natale e gli italiani scoprono, tra stupore e fastidio per l’incombenza, l’esistenza delle librerie, c’è da dire una cosina sull’argomento delle pagine scritte e stampate e su un tipo speciale, Jerome David Salinger.…


Maradona

Diego batte
San Paolo tra fede,
calcio e idolatria

Non poteva che finire così, con San Paolo detronizzato e Diego Armando Maradona nuovo titolare, a furor di popolo, del magico catino di Fuorigrotta. Napoli ha un rapporto carnale col sacro, con ciò che vibra e oscilla tra terra e…


Addio all'omino dalla faccia scavata
che danzando ci regalò un Mondiale

Paolo Rossi, Pablito nostro, è morto. Aveva 64 anni. Per lui non si scioglierà l’inno del “Te Deum” , anzi del “Te Diegum”, come per Maradona. Ma il vuoto nel cuore degli aficionados, massimamente gli italiani, è enorme,…


Eppure la Calabria
nonostante tutto
oggi può sperare

Le due ondate epidemiche hanno “spiaggiato”, esposto con crudele evidenza il punto di massima dolenzia della Calabria: la sanità, paradigma di un assetto politico-amministrativo chiaramente fallito. Oggi il Covid non lo…


orban

Il sovranista Orbán,
i diritti umani
e le delocalizzazioni

Il primo ministro ungherese Viktor Orbán si sta mettendo di traverso, insieme all’omologo polacco Morawiecki, alla clausola sul rispetto dei diritti umani contenuta nel piano dei fondi Next Generation UE. Classico esempio di…


Natale col covid:
riscopriamo
la solidarietà

Ci stiamo avvicinando alle feste di fine anno in uno stato d’animo d’emergenza, una guerra senza bombe ma tanti bollettini. E in troppi sentiamo, incongruamente, di temere per il Natale venturo proprio quando ci approssimiamo a…


Matteo Salvini,
uno, nessuno
e centomila

Roma, anno 2471. Gli archeologi dell’antica Repubblica che da qualche mese stanno scavando nelle memorie dell’Italia sotto Covid - era, come si ricorderà, il 2020 - hanno rinvenuto un file di dichiarazioni pubbliche…


Se l'Islam violento
è il fantasma
dell'Occidente

La catena di attentati islamisti in Francia è una piccola/grande catastrofe che ci spiega quanto stiamo camminando lungo un sentiero già accidentato che mostra sempre nuove, pericolose faglie. Le vituperate vignette e caricature…


Ma davvero
il problema erano
cinema e teatri?

L’intervento di Oreste Pivetta su Strisciarossa (“Cinema e teatro, troppe proteste per un mese di chiusura”) è inappuntabile e condivisibile al 94%. Ecco un 1 per cento di dissenso. Lamentare la chiusura di cinema e…


Covid 19, siamo
una Repubblica fondata sull'emotività

Ora, non è che uno pretende di avere un Churchill a Palazzo Chigi ma questa politichina con l’occhio ai sondaggi e allo stormir di fronde del “sentire popolare” è, con ogni evidenza, una pessima cosa. Da noi già in tempi normali…