12 dicembre 1969
la strage infinita

Mezzanotte è passata da poco, ma è difficile dormire bene dopo una giornata come quella del 15 dicembre 1969, dopo il funerale delle vittime della Banca dell’Agricoltura (1). Come se tutta quell’angoscia fosse entrata nelle ossa…


Il razzismo allenato dal colonialismo

Il mondo coloniale è un mondo manicheo. Non basta al colono limitare fisicamente, vale a dire con l’aiuto della sua polizia e della sua gendarmeria, lo spazio del colonizzato. Come ad illustrare il carattere totalitario dello…


Giganti americani
e il nano Trump

È sicuramente tempo di mutar rotta. È tempo, per ripetere le parole di Walter Lippmann (1), “di destarsi, di stare all’erta, di mostrar vigore, di non rimasticare più le stesse frasi fatte, di non pestare più le stesse tracce”.…


La lunga e inquieta
notte di Roma

Suonava mezzanotte e mezza; il cuore di Clément faceva il suo rumore di orologio malato. Senza fiato, s’appoggiò alla balaustrata del Foro Traiano sconvolto dai recenti scavi. Senza simpatia per quei lavori che a profitto di un…


Il fanatismo, peste
del nostro secolo

Il fanatismo sta alla superstizione come il delirio sta alla febbre e il furore alla collera. Colui che ha delle estasi, delle visioni, e scambia i suoi sogni con la realtà e prende le sue fantasie per profezie, è un entusiasta;…


Dietro le quinte
della psico-Brexit

Il referendum (consultivo e non vincolante) sulla Brexit si è tenuto il 23 giugno 2016. Favorevoli all’uscita dalla Ue il 51,89% dei votanti, contrari il 48,11%. In Inghilterra e Galles hanno prevalso i primi, in Scozia e Irlanda…


Conte-Otello
si guardi bene
da Renzi-Iago

Una strada di Venezia. Entrano Iago e Roderigo.   Roderigo Dicevi che era oggetto del tuo odio.   Iago E disprezzatemi se non è così. Tre uomini potenti della città per chiedergli di farmi suo luogotenente gli han fatto…


Ascoltiamo Greta
Ce lo dice anche Ovidio

L’estro mi spinge a narrare di forme mutate in corpi nuovi. O dèi - anche queste trasformazioni furono pure opera vostra - seguite con favore la mia impresa e fate che il mio canto si snodi ininterrotto dalla prima origine del…


La barriera dei soldi.
E una felicità troppo provvisoria

Jérôme e Sylvie si erano adagiati nel provvisorio. Lavoravano come altri studiano; sceglievano gli orari. Bighellonavano come solo gli studenti sanno bighellonare. Ma i pericoli incombevano da ogni parte. Avrebbero voluto che la…


I droni demoni dell’ultima guerra

Lo sviluppo di una rete in grado di sostenere le pressioni della guerra richiedeva la creazione di uno schema di controllo, che consentisse alla rete di autorganizzarsi. In breve, una gestione efficiente del traffico di…


E ci hanno
venduto
un nuovo governo

VENDITORE Almanacchi, almanacchi nuovi; lunari nuovi. Bisogna, signore, almanacchi? PASSEGGERE Almanacchi per l’anno nuovo? VEND. Sì signore. PASS. Credete che sarà felice quest’anno nuovo? VEND. Oh illustrissimo sì, certo. PASS.…