25 novembre

La violenza sulle donne è un ostacolo sulla via dell’uguaglianza, dello sviluppo e della pace. Essa deriva da una lunga tradizione di rapporti di forza disuguali fra uomini e donne, situazione che conduce alla dominazione degli uomini sulle donne e alla discriminazione di queste ultime, impedendo loro di emanciparsi pienamente. I diritti fondamentali delle donne e delle ragazze fanno parte inalienabilmente, integralmente e indissociabilmente dei diritti universali della persona.

Risoluzione Onu con cui il 25 novembre è stata dichiarata Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne.