La grandezza di Lenin
la storia nel libro di Gentili

Per molti anni si è detto che l’Italia fosse il paese con il più grande partito comunista d’occidente per via dell’importanza e dei consensi che ebbe il Pci. A giudicare, però, dallo spazio riservato al…


Il grido di Cuperlo e una politica cinica

Molte sono le cose poco esaltanti che i cosiddetti partiti hanno commesso nella compilazione delle loro liste elettorali (forse un ulteriore incentivo all’astensionismo). Una delle rare manifestazioni di…


La scuola non insegua
standard europei dannosi

Sono da sei anni come insegnante in Belgio nella parte francofona, quella Wallonie che culturalmente appartiene alla lingua neolatina. Non posso da qui misurare quotidianamente lo sfascio che la cosiddetta…


In Campania il PdR
si legge De Luca

Non la natia Toscana, dove pure il leader ha scelto di correre nell’uninominale (a Firenze). E nemmeno le rosse Emilia Romagna e Umbria. Nossignore, si direbbe a Napoli: dopo l’ultimo strappo con le minoranze…


Fratelli Agnelli, la caduta degli dei
dal mistero al presenzialismo

Noi siamo personalmente restii a mutare opinione sulle persone, amici o avversari che siano, ma temiamo fortemente che dovremo cambiar parere sui fratelli Agnelli, i quali più passano i giorni e più si…


Memoria

(...) Considerate se questa è una donna, Senza capelli e senza nome Senza più forza di ricordare Vuoti gli occhi e freddo il grembo Come una rana d'inverno. Meditate che questo è stato: Vi comando queste…


La campagna dei partiti
"dimentica" i precari

Cinquemilatrentasette candidati per un posto di infermiere, una sproporzione macroscopica: a Parma hanno dovuto affittare il Palacassa per il concorso e poco importa se alla fine si sono presentati in tremila,…


Centrodestra, la storia
dei separati in casa

Stessa situazione dei separati in casa. Per necessità, per calcolo, per convenienza, gli umani restano insieme oltre l’amore che non ce l’ha fatta a trasformarsi in affetto o, almeno, rispetto. Anche se in…


Bruno Trentin, la dialettica di Hegel e l'articolo 1 della Costituzione

Ricordo che Bruno Trentin non aveva alcuna simpatia per la drammaturgia concettuale di Hegel. Tuttavia, ammirava il modo con cui il filosofo tedesco descrive nella Fenomenologia dello Spirito la dialettica…


Anna Frank, per la Lazio
solo una multa

Un grazioso omaggio alla vigilia del giorno della memoria: 50 mila euro. Vi ricordate gli adesivi con il volto di Anna Frank con addosso la maglietta della Roma appiccicati da tifosi della Lazio nella curva…


Chi si occupa del futuro industriale dell'Italia?

La ripresa dell’attività industriale dopo un decennio di difficoltà è alla base del miglioramento dell’economia italiana nell’ultimo anno e della revisione al rialzo da parte del Fondo Monetario Internazionale…


Pensiero critico

Abbiamo imparato a capire che la volontà soggettiva non basta a cambiare il mondo, come pure credettero, allo scoppio della Rivoluzione d’Ottobre, i protagonisti della sinistra del movimento socialista, tra…