La terza rivoluzione

La razza umana è sul filo del rasoio di un epocale cambiamento. Di fronte all'emergenza climatica globale i più giovani stanno guidando una inedita mobilitazione planetaria a sostegno del Green New Deal... Costruire una nuova civiltà ecologica dalle ceneri della civiltà dei fossili richiederà uno sforzo collettivo che deve unire governo, economia e società civile per realizzare rapidamente l'infrastruttura della terza rivoluzione industriale a zero emissioni e portare l'umanità in un'era sostenibile.

Jeremy Rifkin

Niente embargo europeo
a Erdoğan: ogni paese
deciderà per conto proprio

"Era importante che tutta l'Europa assumesse la stessa posizione, ma abbiamo lasciato ai singoli Stati l'impegno di farlo perché questo crea immediatezza. Questo fa sì che non si debba fare un embargo europeo che poi porta a mesi e mesi di lavoro che avrebbero vanificato l'immediatezza dell'intervento". Questo è ciò che ha testualmente dichiarato il ministro degli Esteri italiano Luigi Di Maio al termine del consiglio dei ministri degli Esteri dell’Unione europea che si è riunito a Lussemburgo per discutere sull’invasione turca del Kurdistan siriano. Fatta la tara alla sintassi e al buon senso, il massimo esponente della nostra diplomazia, ci ha comunicato così che il vertice non è servito a un bel niente. Non ha deciso l’unica cosa sensata che i ministri dell’Unione avrebbero…

Leggi di più

Di Maio “ago della bilancia”
Poca ambizione
molta ignoranza

“Noi saremo sempre l’ago della bilancia nei governi dei prossimi anni”. Per uno dalle ambizioni smisurate come Luigi Di Maio – quello che aveva “abolito la povertà” – deve proprio trattarsi di un errore linguistico. Magari favorito dalla nota ignoranza della storia politica del nostro Paese. Perché il proposito enunciato dal capo…

Leggi di più


Catalogna, un processo politico contro gli indipendentisti

Due anni di carcere in attesa di giudizio non potevano certo lasciar immaginare un esito diverso da una sonora condanna. Pene dai 9 ai 13 anni per 9 leader indipendentisti catalani, erogate a spaglio tra ex amministratori, incluso il vice-presidente della Generalitat Oriol Junqueras, alla testa della più forte formazione politica secessionista, Esquerra repubblicana de…

Leggi di più



Ocean Viking sostituisce Aquarius. Che ha salvato 30.180 naufraghi

Il 14 settembre la Ocean Viking, la nuova nave di salvataggio per i migranti costruita da SoS Méditerranée, era finalmente riuscita a trasbordare su motovedette della guardia costiera ottantadue profughi al largo di Lampedusa. Dopo settimane di blocco, il nuovo governo aveva dato l’autorizzazione negata da Salvini quando questi era ministro dell’Interno. Un accordo europeo per…

Leggi di più



Meno diritti e mobbing non punito, così cresce il disagio mentale al lavoro

Capita. Si sta male psicologicamente per cause estranee al mondo del lavoro, ma si deve andare in ogni caso a lavorare. Oppure si sta male mentalmente per motivi che c’entrano col mondo del lavoro (come la precarietà o le vessazioni subite dai parte dei propri superiori), però non si può rischiare di perdere l’occupazione. In entrambi casi, questo tipo di disagio, al contrario…

Leggi di più



I jihadisti di Erdoğan uccidono la paladina dei diritti delle donne

Tre notizie che arrivano dal fronte di guerra aperto dalla Turchia nel Kurdistan. La prima, la più grave e la più dolorosa, è l’uccisione di Hevrin Khalaf, una donna giusta e coraggiosa, che si è battuta per i diritti delle donne e per la convivenza pacifica tra le diverse etnìe in quelle martoriate contrade del mondo. Hevrin è stata tirata giù dall’auto nella quale viaggiava…

Leggi di più



“C’è un’organizzazione dietro l’attacco antisemita a Halle”

Gadi Luzzatto Voghera, storico, direttore della Fondazione Centro di documentazione ebraica contemporanea, CDEC, con sede a Milano, è uno dei maggiori studiosi dell’antisemitismo. Ha raccontato l’ebraismo a un vasto pubblico, parlando non solo ad altri accademici, ma in dialogo con giovani, comunità civili e di varie religioni, associazioni. Figlio di Amos Luzzatto, scrittore…

Leggi di più



Cronache del 2068
Perché i curdi
ad Alamo non c’erano?

Si fa, di questi tempi, un gran parlare dei curdi e del loro destino di fronte all’offensiva turca nel nord della Siria, favorita, o meglio, incoraggiata dal contemporaneo ritiro delle truppe Usa. Ma chi sono davvero i curdi? E perché gli Usa – formalmente loro alleati e moralmente loro debitori, in virtù del ruolo dai curdi giocato nella lotta contro l’ISIS - hanno, su ordine…

Leggi di più


Tradire don Milani:
Sull’attualità e il futuro
Della scuola di Barbiana

Tradire il messaggio di Barbiana “Essere fedeli a un morto è il massimo dell’infedeltà”. A dirlo fu don Milani poco prima di morire. Tradire un messaggio, infatti, significa paradossalmente tradurlo, tramandarlo, consegnarlo. Senza snaturare il suo contenuto, ma sapendo riadattarlo alla realtà che cambia. La frase ci dà il senso, inoltre, della portata straordinaria della Scuola di Barbiana, un’esperienza pedagogica ancora non del…

Leggi di più

A novembre Roma si veste di jazz
“No borders”, festival senza confini

Serata di grande jazz il 3 ottobre al Parco della Musica di Roma, ideale per celebrare questa musica nella sua essenza più pura e nella sua rappresentazione più classica: il jazz trio guidato da un pianista e la grande musica afroamericana nelle sue varie espressioni, dagli standard allo strumentale più profondamente hard-bop, dal mainstream alla improvvisazione. Il concerto del trio composto da Brad Mehldau (pianoforte), Larry…

Leggi di più


_______________________
Tutti gli articoli Orizzonti

Inviateci le vostre mail:

redazione@strisciarossa.it

Strisciarossa è un blog aperto che non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

Le immagini presenti sul sito strisciarossa.it provengono da internet, da concessioni private o utilizzo con licenza Creative Commons. Le immagini possono essere eliminate se gli autori o i soggetti raffigurati sono contrari alla pubblicazione, inviando la richiesta tramite e-mail alla redazione: redazione@strisciarossa.it