Sindaci

Solo se i mali di Roma saranno affrontati, solo se la parte più oppressa e più debole della società, dai poveri e dagli emarginati agli anziani, dalle borgate ai ghetti della periferia, avranno un peso nuovo…


Sindaco di Roma,
se il PD non sceglie
Calenda si impone

È sconcertante: il Partito Democratico, mentre afferma di essere – per risultati elettorali ottenuti e per debolezza degli alleati di governo – il centro imprescindibile della compagine che governa il paese, a…


Neanche l’incubo
Virginia Raggi
sveglia il Pd romano

“Nessun dorme” risponde il segretario romano del Pd Andrea Casu alla domanda, ovvia, “che fa il centro sinistra?”. Ma, insomma, se non dorme sonnecchia. Dopo la mossa di Virginia Raggi che ha deciso di forzare…


Olimpiadi, tutti sul podio dei vincitori. Alla faccia della coerenza

-“Una grande opportunità per il Paese intero”. Le olimpiadi della cordata Milano-Cortina mettono d’accordo tutti. Ma proprio tutti, perfino i cinquestelle che ora salgono festanti sul podio dei vincitori, con…


Una lista civica unitaria per creare un'alternativa nella capitale

Roma ha bisogno di una nuova classe dirigente. Come e da chi può essere costituita? Alcuni esponenti già li conosciamo, ad esempio alcuni bravi amministratori dei Municipi che sono in dialogo costante con i…


Di destra, di sinistra?
Nel M5S comanda
sempre Casaleggio

I fatti, intanto. Nel bel mezzo di uno stagno in cui sono attivi solo pensieri recessivi, solo azioni regressive, ecco che la sindaca di Roma, la cinque stelle Virginia Raggi, con coraggio si presenta davanti…


Come ricostruire
una classe dirigente
onesta e competente

Classe dirigente cercasi. Ancora una volta, siamo punto e a capo. Un tempo abbiamo avuto una classe dirigente con una visione di lungo periodo, ma era quella che aveva scritto la Costituzione repubblicana,…


Marino, ferita aperta:
è stata la madre
di tutti gli errori del Pd

Tre anni e mezzo dopo quelle firme dal notaio è un altro mondo. Ha ragione Ignazio Marino a dire “giustizia è fatta ma la ferita resta”. La ferita, se possibile, si è allargata. Alla sconfitta subita a Roma…


Tra Lucano e Torre Maura,
ecco il governo
delle false emergenze

Le elezioni che si stanno avvicinando, innanzitutto. E la Lega, che vorrebbe impadronirsi di Roma ladrona, inzuppa il pane nel plebeismo. Poi ci sono le frange neofasciste, Casa Pound e Forza nuova, che…


Raggi va in Quatar mentre Roma cade a pezzi. Ormai è un ologramma

C’è stato un tempo, in questa città, in cui il Sindaco di Roma, nei momenti difficili e drammatici o di emergenza, rappresentava con la sua presenza ed il suo lavoro un punto di riferimento essenziale per i…


Né rigore né onestà. Espulso De Vito
e salvato Salvini,
sotto M5s c'è solo un patto di potere

Vengono in mente, come slide, immagini diverse. Il piglio autoritario di Marcello De Vito nella gestione dell’Aula Giulio Cesare, per esempio quando non fu concessa la parola alle rappresentanti femministe…


Giovanni Hermanin racconta come è nato l'immondezzaio di Roma

Ma qualcuno aveva avvisato Virginia Raggi che avrebbe dovuto amministrare la città più complicata, popolosa, e problematica del nostro Paese? Perché abbiamo molti dubbi. E tanti in più ce ne vengono quando,…