Combattere la Brexit paga

Contee, distretti, sindaci, municipalità metropolitane, amministrazioni di città medie e villaggi: la spina dorsale della politica, anche nel Regno Unito, corre e innerva il livello di gestione locale. Venerdì…


Il voto finlandese
e la nuova sfida
per i socialisti

Anche le elezioni finlandesi di domenica scorsa confermano in diversi modi le caratteristiche di deterioramento della politica europea. Interessante per esempio l’analisi del professor Miettinen…


Le radici ambientaliste
dell'Europa unita

Un’Europa ecologista, di sinistra è il segnale che arriva dagli iscritti di Possibile che hanno votato in maggioranza per una Lista unitaria con i Verdi alle prossime elezioni Europee. Ed è un bel segnale…


Futuro

Sforzatevi di essere più veloci, di arrivare più in alto e di essere più forti: questo è il messaggio cardine che oggi ci viene dato. Io vi propongo il contrario: il lentius, profundius e soavius. Più lenti…


Clima, la ribellione dei ragazzi può rianimare l'Europa

Non so se abbia ragione Carlin Petrini, per il quale “FridayForFuture”,  il movimento dei ragazzi europei che si mobilitano da mesi sul tema della lotta ai cambiamenti climatici annuncia un nuovo Sessantotto,…


Il girotondo dei bambini
contro l'inquinamento
dell'acciaieria ex Ilva

Una rivoluzione silenziosa e pacifica è in corso a Taranto. È quella delle famiglie stanche di contarsi i lutti, delle mamme, degli ambientalisti che, per una volta senza partiti e sindacati, si battono contro…


Sovranisti italiani
a Strasburgo, cronaca
di un flop annunciato

Da Bruxelles arrivano brutte notizie per il governo di casa nostra, per i gialli e per i verdi. Stavolta non si tratta di giudizi e di dati economici ma di numeri puri e semplici: quelli che gli uffici del…


Il vicepremier Di Maio
e le bugie
sulle trivelle

Sembra passata un’era geologica ma era soltanto due anni e mezzo fa: nell’aprile 2016 quasi 16 milioni di italiani andarono a votare nel referendum contro le trivellazioni petrolifere a terra e in mare,…


Sinistra, quelle parole
dimenticate
da Marco Minniti

Marco Minniti ha sciolto finalmente la riserva e ha deciso di candidarsi alle primarie del Pd che non si sa ancora – dopo l’Assemblea nazionale che si è svolta a Roma sabato - quando si svolgeranno. Lo ha…


In Europa cresce l'argine
dei Verdi alle destre
populiste e xenofobe

Siamo “un movimento di sinistra ecologista, liberale, pro-europea”. Così Annalena Baerbock, leader dei Verdi tedeschi, in un’intervista al Corriere della Sera pubblicata nel giorno dell’ennesimo trionfo…


Assia, giù Cdu e Spd
La vera novità
è l'avanzata dei Verdi

Angela Merkel traballa ma non cade. La große Koalition incassa una mazzata equamente distribuita tra le sue due componenti (meno 11% la CDU e meno 10 e rotti anche la SPD) ma, almeno per ora, non è alle viste…


Baviera: destra bloccata
Spd in crisi
Successo dei Verdi

La destra estrema, populista e sovranista, non passa. Neppure quando crolla la destra più moderata. La sinistra tradizionale affonda, perché non sa più parlare con gli elettori, neppure quelli che le erano…