Se il Giorno
della Memoria diventa
una brutta premonizione

E’ un giorno triste, con segni di brutta premonizione, questo “Giorno della Memoria” che avviene a vent’anni dall'istituzione della legge. Ricordo che molti miei colleghi democratici ( mi riferisco…



Crisi incomprensibile
che allontana
i giovani dalla politica

“Ricordatevi ogni giorno che sulla libertà bisogna vigilare, vigilare dando il proprio contributo alla vita politica…”. Sono parole che Piero Calamandrei rivolgeva ai giovani nel lontano 26 gennaio…



Forbice sociale, gli errori a sinistra
hanno aperto le porte ai populismi

C’è sicuramente un nesso, anzi molti nessi fra il vistoso regresso delle democrazie e il modo in cui la sinistra ha interpretato il proprio ruolo da venticinque anni a questa parte. E in questo io…



Oltre Trump

Da almeno un quarto di secolo il partito Repubblicano ha capito che poteva rappresentare gli interessi delle élite solo ricorrendo a misure anti-democratiche (inclusa la cancellazione degli elettori…



America, democrazia
esposta ai populismi
Non un modello

Nadia Urbinati ha individuato un problema importante dell’America di Trump - il fideismo del populismo trumpista - che non scomparirà tanto facilmente. Concordo. Ma vorrei soggiungere alcune cose a…



Il potere

L'avidità ha avvelenato i nostri cuori, ha precipitato il mondo nell'odio, ci ha condotti a passo d'oca fra le cose più abiette. Abbiamo i mezzi per spaziare, ma ci siamo chiusi in noi stessi.…



Trump e il populismo eversivo
ultimo atto: assalto
alla democrazia americana

"Questo è un tentativo di colpo di stato". Adam Kinzinger, senatore repubblicano dell'Illinois, riassume in un tweet quello che le telecamere stanno mostrando all'America e al mondo. I manifestanti…



Battere il trumpismo: la sfida di Biden deve essere radicale

Il dato di gran lunga più interessante delle presidenziali Usa appare l’enorme incremento del voto popolare. Su questo ragioneremo brevemente per poi aprirci ad alcuni dati socio-economici e…



Ma Joe Biden
non ha vinto
grazie al voto centrista

Analizzare il voto democratico è sempre un esercizio complesso. A maggior ragione se questo diritto è esercitato dal popolo americano, che si presenta più frantumato del previsto, sotto il dato di…



Il culto di Trump
e il mito pericoloso
della vittoria rubata

“All right, Mr. DeMille, I’m ready for my close-up”, bene, signor DeMille, sono pronta per il mio primo piano. Con questa celeberrima battuta - come ben sanno tutti coloro che amano la “settima arte”…



5 Stelle, cambia poco
o nulla. La bussola
resta il populismo

Sarà vero che di questi tempi (e magari anche in altri) è difficile appassionarsi ai duelli Di Battista-Di Maio, ma fa impressione ugualmente l’indifferenza generale che ha accompagnato gli Stati…



trump

Democratici versus sovranisti: la sfida
è sui tre negazionismi

Le elezioni americane che hanno visto sulla carta, perché il presidente uscente Donald Trump non solo non accetta il risultato ma tenta di screditarlo, la vittoria di Joe Biden sono solo l’inizio di…