corbyn

Le ragioni della sconfitta di Corbyn
Sbandamenti della strategia sulla Brexit

È evidente che se in un’elezione incentrata sulla Brexit un partito perde voti su entrambi i lati della barricata qualcosa di profondo nella strategia non ha funzionato. Se si puó spiegare con l’avversione al…


corbyn

Le ragioni della sconfitta di Corbyn
L'inquietante strategia dei conservatori

Tutte le sconfitte sono dolorose, sia individuali che collettive. Alcune però lo sono più di altre e anche a un mese di distanza, quella del Labour Party alle elezioni politiche nel Regno Unito è senz'altro…


Corbyn estremista?
No, non doveva
riproporre il referendum

Innanzitutto vale la pena ricostruire un poco di storia pre-elettorale: dopo il referendum del 2016, alle vittoriose elezioni del 2017 e per un anno dopo di queste la posizione del Labour guidato da Corbyn è…


Corbyn lancia la sfida finale sulla Brexit, sì a un nuovo referendum

Brexit Update. È l’oggetto, proprio dei toni di un bollettino d’apparato, dell’email con cui Jeremy Corbyn ha comunicato nella mattina di martedi a tutti i membri del Partito Laburista la svolta sulla Brexit…


Paesi Bassi: negli exit poll
la sinistra è avanti,
flop dei sovranisti

La sinistra, secondo gli exit poll, conquista il primo Paese europeo andato alle urne per rinnovare il parlamento dell’Unione. Il Regno Unito ha scelto di non rendere note le dichiarazioni di voto-campione e…


Brexit alla deriva, l'ora della flextension per evitare l'uscita al buio

Se ne potrebbe riparlare fra un anno. Forse. Il primo ministro della Repubblica d’Irlanda Leo Vardakar ha detto che è “estremamente improbabile che un Paese dell’Unione Europea possa mettere un veto alla…


Brexit, il Parlamento
torna protagonista
Atteso un "fatto nuovo"

Tre avvenimenti hanno dato un nuovo corso alla Brexit: Theresa May ha annunciato che si dimetterà se il suo piano, già bocciato due volte dal Parlamento, sarà approvato. Più un esercizio di retorica che una…


Brexit, May è stata estromessa
Decide il Parlamento

Con un voto drammatico e senza precedenti, il Parlamento britannico ha deciso di prendere il controllo sul processo legato alla Brexit, mentre tre ministri del gabinetto May si sono dimessi in disaccordo con…


Londra: fiume di gente
dice no alla Brexit

Un milione di manifestanti a Londra per un nuovo referendum sulla Brexit (più quelli che non ce l’hanno fatta ad entrare e hanno sfilato nelle città vicine) e 4 milioni trecentomila firme, nel momento in cui…


Brexit, un referendum
confermativo
per uscire dal caos

Sulle montagne russe della Brexit non è sempre facile tenersi forte. Non ci si annoia mai, ma sono tempi pericolosi e buttarla in farsa comincia a suonare male: indebolire adesso l’Europa è un’opzione piena di…


Brexit, Theresa May
sconfitta in Parlamento
per la seconda volta

“I sostenitori della Brexit hanno un pericoloso avversario che non riescono a nominare. Non è un partito d’opposizione, o Bruxelles, o chi è per restare in Europa. Il loro avversario è la realtà”: dopo la…


La svolta europeista
di Jeremy Corbyn
a un mese dalla Brexit

A meno di 31 giorni dalla data attualmente prevista per la Brexit, Jeremy Corbyn ha impresso una svolta europeista al Partito Laburista, dichiarando ’il suo sostegno a un emendamento in votazione nei prossimi…