stampa&ristampa

La crisi vista in tv. Record per le "maratone", latita Rai

La crisi ha appassionato quanto o più del calciomercato. Non è cosa di poco conto. Al racconto che ne è stato fatto dai media tradizionali - televisione, giornali di carta e on line, radio- si è aggiunto un…


Addio compagno
carissimo che sapevi
raccontare il mondo

Andrea Camilleri è morto. Sapevo, dal medico che lo seguiva, che il terribile male che lo aveva colto un mese fa in piena salute e attività, era talmente grave per cui era molto difficile, anzi quasi…


Gregoretti, la cultura e l'ironia
per rivoluzionare la televisione

Intervistare Ugo Gregoretti era meglio che andare al cinema. Uno spasso. Uno degli uomini più spiritosi che si potessero incontrare. Personalmente – e credo sia giusto ricordarla in questa sede, voi lettori di…


L'editto che unisce
Salvini a Berlusconi

1Un nuovo editto. Bulgaro. Questa volta tocca a Gad Lerner. E' solo l'ultimo di una lunga serie: il fior fiore di giornalisti italiani l'hanno già ricevuto. L'editto arriva, in genere, come una "raccomandata…


Sky e Dazn
il delitto perfetto
del calcio in tv

Il delitto perfetto del calcio italiano è stato commesso ai primi di agosto, quando i campionati di serie A e di Serie B - con un governo per una volta silente e volutamente assente - sono stati divisi fra due…