A sinistra non basta l'antifascismo, serve un patto popolare

Una fondamentale contraddizione del voto (referendario e non) è che il Pd in lento arretramento tiene un fronte “anti-destra” che resiste in sempre più ristrette zone, spesso Ztl. D’altro canto il “Sì” al…


Il No non è contro il Pd
ma preserva una sinistra anti-populista

Un’alleanza di governo non è un’unione di sentimenti e neppure una sintesi di valori. Non ha le caratteristiche di un’unione -- un’alleanza politica si fonda sulla fiducia non su una promessa di fedeltà che…


no referendum

Il 20 e 21 settembre
diciamo un "no" forte
contro demagogia e vaffa

Il Sì sarebbe popolare e il No elitario e conservatore? Ma scherziamo? Per me il Sì è solo una scorciatoia, direi l’ennesima trovata, per lasciare ai partiti e ai loro sempiterni capi e capitani (specie di…


"Furbetti", punire subito i colpevoli
Ma tolleranza zero contro chi
vuole colpire la democrazia

I "furbetti" sono cinque, o forse tre, più un conduttore tv. Più chissà quanti, hanno subito sospettato i maligni, disseminati nei consigli regionali e comunali d’Italia. Forse duemila. Via al coro: una…


Da Di Maio a Salvini, se governare stanca

Governare stanca, forse anche più che lavorare. Il M5S deve essere stanchissimo di governare a tutti i costi, con chicchessia e soprattutto con se stesso. Doveva aprire il Parlamento come una scatola di tonno…


Vince l'antipolitica
con la foglia di fico
del voto ai sedicenni

Sta tenendo banco, negli ultimi giorni, la proposta di Enrico Letta di estendere il diritto di voto ai sedicenni. Al di là delle prevedibili polemiche, quasi tutto l'arco costituzionale si è precipitato a…


Sinistra, non svenderti
per un piatto
di polvere di stelle

La crisi è aperta e, forse mai come questa volta, non si sa come si chiuderà. Il governo Salvini-Di Maio finisce nel modo peggiore. Con il premier Conte che attacca duramente il leader leghista che gli sta…