Quei falsari della storia che abitano a Bruxelles

Andando oltre le loro abituali competenze, i deputati europei hanno apparecchiato la più stupida delle frittate. Secondo la risoluzione votata dal Parlamento tocca proprio a quell’aula di infinita negoziazione…


Il revisionismo storico
è sbarcato
all'Europarlamento

Il parlamento europeo ha approvato, anche con molti voti di deputati della sinistra (compreso il PD) una mozione in cui si equiparano fascismo e comunismo. Se fosse vivo Ernst Nolte sarebbe contento. Nolte il…


Perché le parole di Mussolini
sono tornate a essere "parole gridate"

Quando certe parole e i loro significati acquistano cittadinanza pubblica, contemporaneamente si consolidano immagini che sono il senso culturale e l’abito mentale di quelle parole. Così: la massa è…


Ingrao-Camon, dialogo sul comunismo
"In questo mondo è necessario"

Camon Il Pci. Anni fa, quando si trattava di cambiare nome al Partito comunista italiano, e c'erano il fronte del No e il fronte del Sì, qualcuno, una segretaria, mi telefonò a nome suo per invitarmi ad…


C'era una volta la forza dell'egemonia
uccisa dalla "politica del presentismo"

Due articoli di notevole impegno, firmati da Pietro Spataro (23 febbraio, leggere qui) e Fernando Bruno (28 febbraio, leggere qui ), hanno riproposto su “Strisciarossa.it” il problema dell’egemonia, della sua…


Quello scontro tra Di Vittorio e Togliatti
sulla repressione del 1956 in Ungheria

Il 23 ottobre 1956 a Budapest un largo corteo popolare di solidarietà con la rivolta di Poznań, in Polonia, degenera in scontri tra polizia e dimostranti. La notte stessa il governo, presieduto dagli…


La Rete e la favola
della democrazia diretta

È singolare l'intervista rilasciata da Casaleggio - presidente della Casaleggio e della piattaforma Rousseau, finanziata dai 5stelle - sui destini del mondo nei prossimi decenni, e in questo contesto sul…


Addio a Milos Forman, il regista
che ha cantato la libertà

Ad un primo sguardo superficiale quella di Milos Forman potrebbe sembrare l’opera di un grande eclettico. Cosa lega Gli amori di una bionda a Qualcuno volò sul nido del cuculo, il musical hippy Hair al ‘700 di…


Quando Amendola "minacciò" Ingrao:
"Tu segretario? Ti butto dalla finestra"

Nel 1998 sulla Rivista Calabrese di Storia Contemporanea (diretta da Nando Cordova, uno storico scomparso in giovane età e in diverse occasioni anche collaboratore dell’Unità) mi capitò di pubblicare un saggio…


Quando Togliatti minacciò:
"Volete farmi fuori? Bene, provateci..."

La vicenda del 1956 scatenò nel Pci lotte, crisi, burrasche che si prolungarono fino a tutti gli anni Sessanta, sino alla radiazione del gruppo de «il manifesto». L’avversario politico e la stampa borghese non…


Per le strade di Mosca
sognando la Rivoluzione

Ulitza Tverskaya è una grande arteria di Mosca. Nel suo tratto finale collega Piazza Puskin con Piazza Rivoluzione, subito a ridosso della Piazza Rossa. È un ottimo punto di osservazione per comprendere le…


Pons: l'Ottobre non fu
una parentesi della Storia

  Ecco un paradosso. Del centenario della Rivoluzione d’Ottobre si parla in tutto il mondo: rievocazioni, dibattiti, mostre, convegni, ma in Russia se ne parla molto meno che altrove. Una mostra a Mosca, il…