Nobel e politica

Sono preoccupata, allarmata. Più che per la letteratura, sono preoccupata per le istituzioni pubbliche del mio Paese soprattutto dopo i risultati delle elezioni politiche. In Polonia non esiste una censura…


Pieni poteri

E’ stato detto da qualcuno che è urgente confidare i pieni poteri al governo. Il Parlamento – eletto dai cittadini – votando la legge di delegazione, li abbandonerebbe all’arbitrio. Sembra a noi che chiunque…


Von der Leyen eletta
a fatica. Ora serve
una svolta europeista

La fretta è in ogni caso una cattiva consigliera e la fretta nell’elezione del Presidente della Commissione europea, due settimane dopo la proposta adottata dal Consiglio europeo, ha condotto alla maggioranza…


salvini e savoini a Mosca

Salvini tradisce l'Europa con Putin ma a Bruxelles il Ppe lo sdoganerà?

Il castello di menzogne eretto da Matteo Salvini intorno al negoziato del Metropol si sta sgretolando e le dimissioni di quello che fino a ieri era l’uomo forte, il vero capo del governo italiano, appaiono…


sovranisti divisi all'Europarlamento

Europa, così i sovranisti
restano divisi
e irrilevanti

I sovranisti – usciti politicamente sconfitti dalle elezioni europee del 26 maggio – si sono lacerati nel Parlamento europeo e l’orizzonte di un unico gruppo di estrema destra di oltre cento membri per…


Francia, nelle urne
la destra moderata
ha scelto Macron

Le analisi dei flussi elettorali consente di analizzare con più precisione il voto francese del 26 Maggio scorso. Il primo dato significativo è lo spostamento verso la République en marche (LRM, il partito di…


Italia isolata nella corsa
per i vertici Ue
Dieci priorità per l'Unione

Com’era prevedibile, il primo incontro al vertice dei capi di Stato e di governo del 28 maggio - preceduto dalla riunione fra le famiglie politiche - si è concluso con una sostanziale presa d’atto che Manfred…


In nome di Dio

Mentre Matteo Salvini esibiva il Vangelo come un amuleto e si affidava al Cuore Immacolato di Maria una nave carica di naufraghi riceveva il divieto di approdare a Lampedusa e l'Onu ci condannava per…


Europee, la galassia sovranista nella Ue
con un'agenda local

Chissà se continueranno a prendere per cinque anni l’Eurostar dalla stazione di Londra St Pancras a Bruxelles gli eletti britannici al Parlamento europeo. Quelle due ore e cinque minuti di pendolarismo…


No sinistra subalterna
Urge combattere
l' "Europa dei governi"

Come arriva la sinistra europea all’appuntamento elettorale di fine maggio? La vittoria di Pedro Sanchez in Spagna ha risollevato un po’ gli animi e forse, se le contorsioni della Brexit porteranno i…


Due leader senza vergogna davanti al muro della vergogna

Due leader senza vergogna davanti al muro della vergogna. Il gesto simbolico con cui Viktor Orbán e Matteo Salvini hanno voluto aprire la loro giornata di colloqui è stato la visita, a piedi e poi in…


Le elezioni in Spagna?
Sapete chi le ha perse?
Matteo Salvini

Sapete chi ha perso le elezioni in Spagna? Matteo Salvini. Quest’affermazione può apparire bizzarra, ma non è un’ossessione condizionata dallo spropositato ingombro mediatico del vicepremier italiano e…