Articolo Uno:
Per un europeismo
socialista e costituzionale

La proposta  formulata da Articolo Uno, movimento democratico e progressista: Povertà, diseguaglianze, guerre, cambiamenti climatici, rivoluzione tecnologica, migrazioni. Sono i titoli dell’agenda politica del…


Riunificare la sinistra
divisa tra riformisti
e radicali

L’obiezione è che gli elettori – il «popolo», la «gente» – non vogliono «più sinistra», altrimenti avrebbero votato Liberi e Uguali o Potere al popolo. Possiamo interrogarci se, nel campo della politica,…


Perché il Manifesto
per la sovranità
costituzionale

La Brexit, l’elezione di Trump, il nostro referendum del 4 Dicembre 2016 e, dopo, i risultati di tutte le elezioni politiche nei Paesi europei segnano un passaggio di fase. La regolazione liberista, propria…


Populisti

Considero la diseguaglianza sociale in Europa come la vera causa del populismo di destra. Lo scandalo più grande sta nello sgomento e nel regresso delle élite politiche che governano debolmente invece di…


Globalizzazione

Dappertutto essa deve ficcarsi, dappertutto stabilirsi, dappertutto stringere relazioni. Sfruttando il mercato mondiale la borghesia ha reso cosmopolita la produzione e il consumo di tutti i paesi. Essa…


La sfida immediata
per la sinistra è rompere
il blocco dei populismi

Allarme rosso. La sinistra rischia di morire di pigrizia. Persa la funzione pedagogica, ora smarrisce anche la curiosità. La polemica aperta sulla due giorni di politica, dispiegatasi tra il convegno di…


Corpo senza nervi

Prevedo la spoliticizzazione completa dell’Italia: diventeremo un gran corpo senza nervi, senza più riflessi. Lo so: i comitati di quartiere, la partecipazione dei genitori nelle scuole, la politica dal basso……


Perché Marx parla ancora a noi
e non si fa mettere in soffitta

Nel bicentenario della nascita stiamo facendo ancora una volta i conti con la vitalità del pensiero di Marx. Senza partiti e organizzazioni di massa che si rifacciano alle sue idee, senza più i marxismi che…


Piedi di argilla

Il partito guidato da Renzi è crollato perché il Pd ha i piedi di argilla, non ha più solide radici nella società. È su questo versante che un congresso vero avrebbe dovuto discutere per decidere e votare sul…


Andrea Costa, un socialista da ricordare non solo con una lapide di marmo

La lapide sopravvive da decenni, consegnandogli un’esistenza marmorea: «Andrea Costa, apostolo del socialismo». Ci si passa davanti oramai senza farci caso, attraversando uno dei corsi principali della sua…


Pd, meglio tardi che mai
Ma solo se il congresso
produrrà una svolta

A un anno meno un giorno dalla rovinosa sconfitta del 4 marzo, il Pd avrà dunque una nuova leadership. Una distanza siderale, decisamente insostenibile per un partito, tanto più a sinistra, dove storicamente…


Vale la pena
di tornare a parlare
di socialismo

Sostiene Emanuele Macaluso che sarebbe necessario rilanciare, in Italia e in Europa, una nuova idea di socialismo: quei valori del «socialismo democratico con i quali si è costituito lo stato sociale», «che…