Perché l'ecologismo
deve tornare re
in seno alla sinistra

Certo. La questione ambientale nasce “in seno” alla sinistra, come giustamente certifica Roberto Della Seta, perché oggi, come ieri e più di ieri, chi soffre maggiormente le devastanti conseguenze…


Successo dei Verdi

Successo dei Verdi,
non basta una spruzzata
di ecologismo a sinistra

Il grande successo ottenuto dai Verdi europei nelle elezioni del 26 maggio - secondo partito in Germania, terzo in Francia, oltre il 10% in molti altri paesi dell’Unione – ha tante radici: alcune più recenti,…


Niente pop corn, prepariamoci al crollo gialloverde

Se e quando il governo cadrà, non sarà per l’incompatibilità, del tutto presunta, della cultura grillina con quella leghista. A far saltare l’esperimento populista, che mostra ogni giorno crepe evidenti, non…


socialdemocratici danesi vittoria

In Danimarca,
la sinistra vince
con nuove idee

Seguendo la vittoria della socialdemocrazia danese diamo anche un’occhiata ai titoli dei media italiani, e notiamo almeno due imprecisioni. La prima è che la sinistra danese avrebbe vinto grazie solo alle…


Cara sinistra, niente
patti con il M5s
La strada è l'alternativa

Si è riaperto uno spazio politico per la sinistra che potrebbe però presto chiudersi se prevalgono i suggerimenti formulati da Fratoianni e Speranza che sui giornali propongono di compiere una anomala…


La vera sfida è conquistare gli elettori grillini

C’è stato un nuovo terremoto, non è il primo. Viene da lontano, come da lontano venivano il terremoto del 2014 con il successo di Renzi e quello del 2019 con il trionfo dei Cinque stelle. Nascono dalle stesse…


Abbattere la barriera
tra centrosinistra
e Cinque stelle

Ho letto l'articolo di Michele Prospero su strisciarossa e vorrei provare a ragionare partendo da un dato di realtà. Siamo dinanzi al più clamoroso spostamento a destra dell’elettorato del nostro Paese. Lega e…


"Siamo pensionati,
non bancomat"
in piazza a Roma

Vivere, si fa per dire, con un assegno medio mensile di 495 euro. Meno di mille, se si è più “fortunati”. Zigzagare quotidianamente tra le macerie delle nostre città. Affidarsi al destino dei tempi biblici…


Poverissimi

La rabbia nasce dalle ineguaglianze, dal divario che si allarga sempre più tra i ricchissimi e i poverissimi. La gente vota a destra perché non sa dove mettere questa rabbia così incandescente. A questo punto…


L'identità del Pd
e la battaglia
per la guida del Paese

Il voto europeo ha per ora risolto, a vantaggio del Pd, la prima battaglia, quella per decidere sul campo chi deve esibire i galloni per guidare l’alternativa alla destra. Gli elettori hanno fatto saltare i…


Al Pd un incoraggiamento
Ma servono nuove idee
per riunire la sinistra

L’Italia si tinge di nero e riuscire a trovare una piccola sfumatura di rosso è oggi un’impresa abbastanza ardua. Se si esclude la Toscana, il leghismo avanza in Emilia Romagna, in Umbria, in quelle che un…


Radio Radicale,
i giornali
e i costi della politica

Estremizzando, ma mica tanto: se cesserà anche Radio Radicale, cadrà l’ultimo simbolo della prima repubblica. L’ultimo “organo di partito” a fruire di finanziamento pubblico. L’ultima emittente a trasmettere…