All’inferno i decreti Salvini
Da oggi l’Italia torna ad essere
più civile e meno cattiva

Gigantesca notizia: l’Italia è tornata umana, con mille difetti anche atroci, ma umana. Questo Paese, primo al mondo in cui venne abolito la pena di morte e sono stati chiusi i manicomi, butta quella…



Guardarsi nello specchio del padre, Sissa e i cani incapaci d’umanità

"Padre caro la casa ha messo i libri sotto la pioggia. L’ultima ora non ha avuto delirio ma le antiche ipotesi d’acqua. Il tempo forerà le mani a questi idioti che non sanno cos’è un tavolo. Cos’è…



C’è un’altra malattia
con cui fare i conti:
il digital divide

Le nuove tecnologie sono divenute elemento di estrema importanza per le società odierne. In un momento emergenziale come quello che stiamo vivendo, su Internet poggiano alcune attività essenziali,…



Decreto Cura Italia,
ecco le misure
per tutelare il lavoro

In questi giorni stiamo affrontando una emergenza inedita, che sta mettendo tutti a dura prova per fermare la pandemia del «Coronavirus» che ha colpito il nostro Paese, ma che con il passare dei…



aboliamo i decreti sicurezza

Abolire quei
due decreti sicurezza.
Subito

Sicurezza. Ma parliamo di quella vera, però. Sabato scorso si è tenuto un corteo ricco, affollato e vitale che ha invaso il centro di Roma, ma al contrario. Appuntamento al Colosseo, arrivo in piazza…



Se farà davvero politica
il governo giallorosso archivierà Salvini

Attenzione, forse Salvini non ha tutti i torti. Non ha torto anche chi si è spaventato quando ha chiesto “pieni poteri” e sembrava a un passo da ottenerli, o chi si è scandalizzato quando si è messo…



La prevedibile parabola
dei “rivoluzionari
con l’apriscatole”

Adesso, son lì che riflettono sul rammarico di molti loro parlamentari: mancanza di comunicazione tra livelli, autoritarismo nella scelta dei temi e dei candidati, sistema informativo – la vecchia…



A Taranto le gru si abbattono sul caos Ilva, operai in sciopero

La struttura alta 80 metri è venuta giù nella furia del vento, travolgendo la cabina di guida nella quale si trovava l’operatore che, mentre scrivo, è ancora disperso nelle acque antistanti gli…



Storia di Lina, dalla Sicilia in Germania:
quando i migranti eravamo noi italiani

La madre di Lina, prima donna partita dal suo paese in Sicilia insieme con gli emigranti uomini, aveva un modo tutto suo di aiutare i clandestini: a Forbàch, cittadina di confine tra Francia e…



Quelli che non si chiamano come te

Io penso che anche il Ministro dell’Odio se fosse un migrante, vorrebbe solo essere accolto. Io penso che il Ministro dell’Odio se fosse ancora un bambino, vorrebbe entrare a scuola con gli altri…



L’Editto Salvini
può essere abrogato
con un referendum

Tardivamente cresce nella società italiana il rifiuto dell’Editto Salvini.Tardivamente: perché la società italiana avrebbe dovuto reagire con la forza della ragione nel momento in cui l’Editto è…



Pd, meglio tardi che mai
Ma solo se il congresso
produrrà una svolta

A un anno meno un giorno dalla rovinosa sconfitta del 4 marzo, il Pd avrà dunque una nuova leadership. Una distanza siderale, decisamente insostenibile per un partito, tanto più a sinistra, dove…