studenti

Cari studenti, ribellatevi
La Dad vi fa male
Ecco come e perché

Cari studenti italiani delle scuole superiori, da tempo avreste dovuto tornare a scuola. Ad ogni annuncio di riapertura, dove c’era addirittura un senso di attesa e di emozione, la decisione è…



Niente propaganda:
la didattica a distanza
è una necessità

Si sa che i tempi drammatici, come quello che abbiamo la sventura di vivere, costituiscono un terreno quanto mai fertile per la manipolazione e la fascinazione propagandistica. A contraddistinguere…



Manacorda e i Convitti della Rinascita
dove si insegnava la democrazia

Quella di «organizzatore e preside del Convitto-Scuola per Partigiani e Reduci presso l’Anpi di Roma» è stata per Mario Alighiero Manacorda una esperienza fondamentale, tanto che egli la citava come…



Giovani, istruzione, ricerca: spendiamo così i soldi europei

Il governo italiano è impegnato in queste ore in un laborioso confronto con la Commissione Europea sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (Pnrr) propedeutico alla concessione dei fondi (oltre…



Salviamo l’importanza delle parole
dalla dittatura della rapidità

Parole parole, parole Parole, parole, parole Parole, parole, parole Parole, parole, parole Soltanto parole Parole tra noi Così cantava Mina tanti anni fa nella famosa canzone di Leo Chiosso,…



Caro Landini, perché
avete dimenticato
gli insegnanti?

Caro Maurizio Landini, segretario della Cgil e caro Francesco Sinopoli segretario della Flc Cgil scuola, in questi giorni i sindacati, Cgil compresa, hanno contestato le norme proposte dal governo…



Lo sport e il Coni, storia di un potere
rimasto impermeabile alle vere riforme

La storia è questa: C’era una volta il Comitato olimpico italiano. Aveva una cassa ricca. Aveva un ruolo non solo contabile, vigilava, entrava nel merito delle scelte delle federazioni sportive e non…



Scuola e libri

L’incontro decisivo tra i ragazzi e i libri avviene sui banchi di scuola. Se avviene in una situazione creativa, dove conta la vita e non l’esercizio, ne potrà sorgere quel gusto della lettura col…



Bella Ciao è parte
del patrimonio
culturale italiano

“Bella Ciao è parte del patrimonio culturale italiano, noto a livello internazionale, tradotto e cantato in tutto il mondo. E’ un canto che diffonde valori del tutto universali di opposizione alle…



coronavirus

Ci fanno
i complimenti
Come siamo bravi!

Siamo stati bravi. Quasi non ce ne siamo accorti, ma ci hanno fatto i complimenti autorevoli giornali finanziari, come il Financial Times e il Wall Street Journal, i vertici dell’Unione europea e…



A scuola

Che sia l’ultima volta che una classe resta vuota. Che sia l’ultima volta che a una bambina viene detto che l’istruzione è un crimine, non un diritto. Che sia l’ultima volta che un bambino non può…



A scuola
il gioco
del coronavirus

Lavati le mani con il gel. Entra in aula con la mascherina. Non grattarti il naso. Siediti al tuo banco. Stai immobile. Non fare pernacchie. Non giocare con la mascherina. Se te la togli, infilala in…