1969, mentre l'uomo arriva sulla Luna
in Italia partono le grandi lotte operaie

Il 1969, cinquanta anni fa. Un anno difficile e straordinario durante il quale si incrociano le canzoni dei Beatles e quelle di Lucio Battisti, il drammatico gesto di Ian Palach e l'arrivo alla Casa Bianca di…


A che serve Sanremo? A trovare quel momento di verità che ci tolga il respiro

Mio padre era un uomo di destra, anche se si definiva favorevole alla “monarchia assoluta temperata dal regicidio”. Era di destra, dicevo, e non credo che si perdonò mai di avere un figlio comunista. Gli ho…


Frizzi, un discutibile evento mediatico

Passata la settimana santa nel lutto per Fabrizio Frizzi, elaborato il dolore (vero, sincero, del suo pubblico), si può ora forse esprimere anche lo sdegno. Per il soffocante, esagerato, improbabile eccesso…


Dimmi quale musica va in tv
e ti dirò chi vince le elezioni

Gli studiosi della popular music hanno presente, ormai da quasi quarant’anni, un’affermazione del musicologo statunitense Charles Hamm, il quale sostenne che in occasione delle elezioni presidenziali del 1980…


La famosa ricetta per le canzoni di successo. O che vincano Sanremo

Esiste una ricetta per scrivere una canzone di successo, o una che – almeno – vinca il Festival di Sanremo (le due cose, come si sa, non sono uguali)? Molti sostengono di no, sia basandosi sulla constatazione…


Un Sanremo nel segno di Fiorello
che piace anche se non piace

Tutti fermi. E’ cominciato il Festival di Sanremo. Qualunque cosa affermino i detrattori (molti meno di quanti si atteggiano ad esserlo) o gli espliciti e appassionati sostenitori, un fatto è certo: da…


La par condicio
e il terrore di Sanremo

E ci risiamo con il balletto della par condicio. Il periodo in cui a decidere cosa, chi, quanto, si vede in tv sono i partiti. Perché tra Commissione (parlamentare) di vigilanza che decide per la Rai e AgCom…