Il Colosseo scambiato e gli stornelli in periferia

La campagna elettorale per il Comune di Roma è alle porte, e ancora non è chiaro chi sarà il candidato capace di coalizzare le forze elettorali del centrosinistra per contrastare l'autocandidatura di…



Chi si candida a Roma?
La difficile coalizione per il Campidoglio

Una crisi economica e sociale senza precedenti, l’aumento della povertà, delle morosità incolpevoli, la ristrutturazione di Alitalia alle porte che potrebbe produrre 10.000 disoccupati, la pubblica…



Pci, io segretario “blindato” a Roma
Per loro ero berlingueriano di sinistra

Nel 1979 - avevo poco più di trentatré anni - proprio non avrei voluto fare il segretario della Federazione romana del Pci. Non ne avevo voglia, non me ne sentivo all’altezza e ancora non me la…



A Roma serve
un partito dell’interculturalità

A Roma c’è un fermento di iniziative di accoglienza e solidarietà con i migranti, non solo nelle scuole. Agiscono grandi e piccole associazioni, enti, fondazioni, alcune ben strutturate, altre più…



“La sera ci vedevamo in sezione”, passato
che parla anche al nostro presente

“La sera ci vedevamo in sezione” ci riporta indietro negli anni, all’epoca in cui la sinistra, e il PCI in particolare, si affermava come movimento di popolo e al tempo stesso come alternativa di…



Lo sfratto della Raggi
all’istituto storico
per il Medioevo

Il fatto che sia necessaria una buona dose di cultura anche per gestire decorosamente la spazzatura dovrebbe essere noto (anche se così non è, a giudicare dalla condizioni in cui versano molte città…



A Roma non fateci
baciare il rospo
Raggi-Di Maio

Di sicuro, la base su cui lavorare per operare scelte convincenti non è duttile né generosa di opzioni, ma sostenere che oggi centinaia di migliaia di elettori romani con i piedi in una cultura…



Sindaci

Solo se i mali di Roma saranno affrontati, solo se la parte più oppressa e più debole della società, dai poveri e dagli emarginati agli anziani, dalle borgate ai ghetti della periferia, avranno un…



Il paese reale
e la politica letale degli agguati

“Noi pensiamo all’Italia e agli italiani”, dicono in coro. E’ il mantra dietro il quale si nasconde, spesso, la peggiore politica. In una sorta di excusatio non petita, chi si dedica con gusto…



Sindaco di Roma,
se il PD non sceglie
Calenda si impone

È sconcertante: il Partito Democratico, mentre afferma di essere – per risultati elettorali ottenuti e per debolezza degli alleati di governo – il centro imprescindibile della compagine che governa…



Roma Virginia Raggi

Non basta dire no
alla Raggi
per salvare Roma

Strisciarossa mi chiede di portare sul sito un contributo alla discussione su Roma in prossimità della campagna elettorale per il rinnovo del consiglio comunale. Lo faccio con piacere anche perché…



Neanche l’incubo
Virginia Raggi
sveglia il Pd romano

“Nessun dorme” risponde il segretario romano del Pd Andrea Casu alla domanda, ovvia, “che fa il centro sinistra?”. Ma, insomma, se non dorme sonnecchia. Dopo la mossa di Virginia Raggi che ha deciso…