La crisi italiana e il golpe in Cile, quando in segreto Berlinguer incontrava Moro

«Chi sarà l’Allende italiano?». Il dialogo tra Berlinguer e Moro Sempre in ambito internazionale, l’assassinio in Cile, l’11 settembre 1973 del presidente socialista della Repubblica Salvador Allende e la…


giustizia

Caso Csm, la mediocrità
di Lotti e il giustizialismo
che infetta l'Italia

Le intercettazioni, relative ai colloqui tra Palamara e Lotti, contribuiscono a chiarire molte vicende della storia italiana più recente. Nella pochezza dei personaggi, svelata dal linguaggio così povero che…


Noi, "nuovi partigiani" per raccontarvi
le storie di ordinaria resistenza

Se dovessimo dirvi chi siamo alla fine di questa lunga settimana iniziata malissimo con un editore nero pronto ad allestire il suo stand al Salone del libro di Torino e ora indagato per apologia di fascismo,…


Rivolta

Certo la resistenza italiana è stata, come in ogni paese,  la rivolta della coscienza nazionale oppressa e calpestata dall‘occupante tedesco. Ma, in Italia, essa è stata molto di più. E' stata la rivolta della…


Dal 1951 al 2008. Il lungo viaggio della libreria Rinascita, a Botteghe Oscure

L'ultimo segno di sé, la libreria Rinascita lo affida ad un cartello attaccato all'entrata di Via delle Botteghe Oscure 3: "Chiuso per ristrutturazione". E' l'ottobre del 2008 e le settimane precedenti erano…


Quello scontro tra Di Vittorio e Togliatti
sulla repressione del 1956 in Ungheria

Il 23 ottobre 1956 a Budapest un largo corteo popolare di solidarietà con la rivolta di Poznań, in Polonia, degenera in scontri tra polizia e dimostranti. La notte stessa il governo, presieduto dagli…


Quando Togliatti minacciò:
"Volete farmi fuori? Bene, provateci..."

La vicenda del 1956 scatenò nel Pci lotte, crisi, burrasche che si prolungarono fino a tutti gli anni Sessanta, sino alla radiazione del gruppo de «il manifesto». L’avversario politico e la stampa borghese non…