L’Unità finisce all’asta. Chi vuole salvarla?


Chi avrebbe mai immaginato che una testata così bella e importante finisse all’asta? Chi avrebbe mai immaginato che quel nome così forte – l’Unità – che per molti è stata un simbolo di lotta e di…


Casellati alla prova
del governo


Non è andata. Non è stata risolutiva la prima giornata del mandato esplorativo assegnato dal presidente della Repubblica alla seconda carica dello Stato, Elisabetta Alberti Casellati. Forse senza…


La storia infinita
dei 101


Ma davvero il "suicidio" del Pd è iniziato con i 101 franchi tiratori (in realtà di più) che hanno affossato l'ascesa di Romano Prodi al Quirinale? E davvero quella vicenda può essere letta…


La congiura dei 101?
Contro Bersani


Il quinto anniversario del tradimento dei 101 ha riservato qualche amara soddisfazione a noi cultori della materia. Benedetta dall'autorevolezza della firma del direttore dell'Espresso Marco Damilano…


Scuola svalutata e violenza sui docenti


Un insegnante selvaggiamente malmenato, come avvenuto a Torino, non è un fatto isolato. Sono sempre più frequenti le segnalazioni e si suppone siano altrettanti i casi che rimangono sottotraccia…


L’acqua di destra
inguaia Emiliano


Dietro la scelta del presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, di mettere il più grande acquedotto pubblico d’Europa, l’Acquedotto pugliese, nelle mani di Simeone Di Cagno Abbrescia, ex…


Nei forni dei 5 Stelle
brucia l’ambiente


C’è una zona rossa (ce ne sono altre), ma questa è rossissima, in cui non esistono “mostri” come la politica dei due forni che tanto viene sbandierata dal M5S a testimonianza dell’intercambiabilità…


E se Luigi fosse un bluff?


Luigi Di Maio si è presentato sulla scena politica come l’uomo di Grillo con il maggior grado di identificazione con la classe dirigente del passato. Giacca e cravatta, sempre sbarbato, parole…


Di Maio, trattative e aria di prima repubblica


Finora siamo stati travolti dalle parole. Dalle parole e dalle formule. Nemmeno un’idea, dico una. Nemmeno un contenuto – figurarsi un progetto - sul quale cercare faticosamente di costruire…


Dopo la sconfitta
il Pd romano s’interroga


La sala ha un nome singolare e evocativo, “Aquile randagie”. Ma al centinaio di persone che rispondono al richiamo di Roberto Morassut nel Roman Scout center per riflettere sull'esito delle elezioni…


Al Pd serve un nuovo leader
e una nuova politica
per evitare l’immobilismo


A un mese dalla storica sconfitta del 4 marzo e il giorno in cui sale al Quirinale per le consultazioni del presidente Mattarella il Pd appare in piena confusione. Una crisi peraltro abbastanza…


Capibastone


Il rischio che il Pd possa affondare si manifesta evidentemente quando un partito che ha perduto la metà dei voti, il rapporto con gli strati popolari e con i giovani, che è stato sconfitto in tutte…