Freccero-Grillo, sovranisti al potere della tv pubblica

Con la sua consueta modestia, sostiene di essere l’unico che sta “innovando la tv pubblica”. Con l’immancabile dose di vittimismo, aggiunge che “l’azienda non mi aiuta, non mi sostiene” e che è determinato ad…