Lagarde: dalla BCE
Quantitative Easing
come se piovesse
E per il MES tassi negativi

Chi se lo ricorda il brutto giorno in cui Christine Lagarde, mentre il Coronavirus cominciava a terrorizzare l’Europa, disse che il problema dello spread non era questione di competenza della BCE? Allora parve…


Dietro la sentenza
sul QE c'è una possibile
deriva sovranista

La sentenza della Corte costituzionale tedesca sul Quantitative Easing della BCE ha creato un certo scompiglio e qualche preoccupazione. Non ci sono stati, però, gli effetti negativi sui mercati che qualche…


La via sbagliata
del Mes rischia
di sbriciolare la Ue

Ci sono passaggi che cambiano tutto lo scenario, che impongono un salto e che lo determineranno in ogni caso. In che direzione sarà questo salto dipende anche da come lo si attraversa questo passaggio.…


cambiamenti climatici

Cambiamenti climatici,
la Bce disinvesta
in petrolio, carbone e gas

Non vi è dubbio alcuno sul fatto che i cambiamenti climatici hanno un impatto significativo sulle politiche macroeconomiche e che vi sia una relazione fra le scelte finanziarie degli investitori e i…


Debito pubblico e Iva:
una spirale pericolosa

Qualche giorno fa intervenendo a un seminario dell’Ispi sulle possibilità che si ripeta una collasso economico-finanziario internazionale, Lucrezia Reichlin, candidata forse a sua insaputa a qualche carica nel…


La lotta di classe esiste
l'ha vinta la finanza

INTERVISTA La lotta di classe esiste e l’abbiamo vinta noi. Così disse Warren Buffet, uno degli uomini più ricchi del pianeta, commentando qualche anno fa l’ennesimo sgravio fiscale per i redditi più alti…


Politiche di sviluppo
serve un segnale forte

La lenta ripresa dell’economia e le consuete schermaglie con l’Europa sulla tenuta dei conti pubblici accompagnano l’Italia verso le elezioni della prossima primavera. A circa cinque mesi dal voto il Paese si…