Fascismo

Il fascismo non era soltanto un malgoverno buffonesco e improvvido, ma il negatore della giustizia; non aveva soltanto trascinato l'Italia in una guerra ingiusta ed infausta, ma era sorto e si era consolidato…


Lager

A molti, individui o popoli, può accadere di ritenere, più o meno consapevolmente, che “ogni straniero è nemico”. Per lo più questa convinzione giace in fondo agli animi come una infezione latente; si…


Primo Levi, targa a Livorno

Il dogma

A molti, individui o popoli, può accadere di ritenere, più o meno consapevolmente, che "ogni straniero è nemico". Per lo più questa convinzione giace in fondo agli animi come una infezione latente. Ma quando…


No alla guerra

Nulla rimane della scolara di Hiroshima, Ombra confitta nel muro dalla luce di mille soli, Vittima sacrificata sull'altare della paura. Potenti della terra padroni di nuovi veleni, Tristi custodi segreti del…


Tempo

Questo è tempo di lampi senza tuono, / Questo è tempo di voci non intese, / Di sonni inquieti e di vigilie vane. / Compagna, non dimenticare i giorni / Dei lunghi facili silenzi, /Delle notturne amiche strade,…


Quella rivolta antifascista
nel luglio del 1960

L’estate del 1960 è forse uno dei momenti più critici nella storia dell’Italia repubblicana: fine della guerra e sconfitta del fascismo risalgono a soli quindici anni prima, la vita democratica si è fatta…


L’alleanza tra scienza e umanesimo
ricetta di democrazia

«Scienza e umanesimo, un’alleanza?». È il titolo del convegno organizzato in Senato da Sergio Zavoli, presidente della Commissione per la Biblioteca e l’Archivio Storico di questo ramo del Parlamento. Il…