I giovani e l'Europa
"Serve un'altra idea
per sentirsi uniti"

Quale è l'idea che hanno i giovani dell'Europa? Che cosa pensano che vada cambiato? E quali sono i temi centrali di un possibile nuovo europeismo che coinvolga i cittadini e sani quella frattura tra le…


"Via gli zingari": a Roma son passati 30 anni
ma degrado e razzismo sono gli stessi

Davanti agli occhi una vecchia pagina de l’Unità, cronaca di Roma, datata 18 novembre 1987. Dalle barricate in Campidoglio, era il titolo del pezzo di apertura firmato da Stefano Di Michele. A centro pagina il…


Paura

La paura è intollerante perché induce alla barbarie del capro espiatorio e alla teoria del complotto: una formidabile arma politica perché divide la società coalizzando gli amici contro i nemici. Così nascono…


Alternativa

La triste prospettiva che ci attende in Europa è quella di un futuro in cui, ogni quattro anni, saremo spaventati da una qualche forma di “pericolo neofascista" e ricattati a votare per il candidato…


Ora il Partito Democratico
deve imparare
ad aprirsi al popolo

La prima importante soddisfazione è stata che più di 20 mila persone in tutta la provincia di Ravenna si siano recate al voto per le primarie del Pd, un numero che ritengo particolarmente significativo in…


Menzogna

L'effetto della sostituzione della verità dei fatti con la menzogna non è solo che le bugie vengono accettate come verità e la verità considerata una bugia, ma che il senso con cui ci orientiamo nel mondo…


Meglio il voto
che i giochini
responsabili

Se il governo sopravviverà alla questione del “buco di una montagna”, come la chiama Salvini, altre fibrillazioni seguiranno per la durata della legislatura. Soprattutto dopo le europee, con un M5S che rischia…


Il marketing
del rancore a 5 stelle

Se dietro ci fosse solo una pagliacciata chiamata piattaforma Rousseau (che oltraggio al grande ginevrino!), non ci sarebbe molto da dire. Questo congegno, abituato al tilt su comando e peraltro finanziato a…


"Noi" e "io"

Ma oggi che siamo arrivati all’esasperazione della gara di tutti contro tutti ripensare un soggetto politico di liberazione e di giustizia sociale unitario e plurale, in cui si possa essere “noi” e “io” allo…


Se persino Prestigiacomo
e Pomicino diventano
un faro di civiltà

L’altro ieri ho pubblicato su Facebook questo post: “Mi capitano cose a mia insaputa, cose che fino a qualche mese fa avrei ritenuto impossibili. Per esempio apprezzare gli interventi di Cirino Pomicino in tv,…


Populisti

Considero la diseguaglianza sociale in Europa come la vera causa del populismo di destra. Lo scandalo più grande sta nello sgomento e nel regresso delle élite politiche che governano debolmente invece di…


Da Platone ai 5 stelle:
così l' apologia
dell'incompetenza

In un dialogo abitualmente poco considerato, Platone introduce un argomento che ben si adatta alla realtà politica del nostro paese. Quando nel corso di un’assemblea si tratta di decidere la costruzione di…