Pio La Torre, la sua legge lo fa
vincere sulla mafia anche da vittima

Chi ricorda l’origine del reato di associazione a delinquere di stampo mafioso? E’ nato esattamente 37 anni or sono, il 13 settembre, grazie alla testarda iniziativa di un instancabile dirigente…



Quando la mafia di Agrigento
uccise il sindacalista Bongiorno

A colpi di lupara il 27 settembre del 1960 veniva ucciso a Lucca Sicula, in provincia di Agrigento, da sicari mafiosi, il trentottenne sindacalista e politico comunista Paolo Bongiorno. Bongiorno era…



Falcone dava fastidio a troppi, la mafia che lo uccise non era sola

Serve ancora parlare di Falcone? È utile rinnovare la memoria ad ogni 23 maggio come succede dal 1992, cioè da 26 anni? Io non ho dubbi: serve ed è utile. Naturalmente conta molto come vengono…



Corleone, 70 anni fa. L’uccisione di Placido Rizzotto è una ferita ancora aperta

La sera del 10 marzo 1948 Placido Rizzotto, 34 anni, partigiano e segretario generale della Camera del lavoro di Corleone, è sequestrato da un gruppo di persone guidato dal giovane mafioso Luciano…



Italiani

Io dico che l'importante non è stabilire se uno ha paura o meno, è saper convivere con la propria paura e non farsi condizionare dalla stessa. Si muore generalmente perché si è soli o perché si è…



Lo scontro nel Pci di Palermo
nelle lettere di Pio La Torre

    Due piccole buste listate a lutto, ma la listarella scura non è stampata, bensì tratteggiata a penna. La prima porta i timbri postali di Palermo del 29 maggio 1951, la seconda quelli…