Non solo Tav: sindacati
in piazza per l'emergenza
senza fine dell'edilizia

I numeri sono una sentenza senza appello. Dal 2008 ad oggi la crisi dell’edilizia in Italia ha provocato la scomparsa di 800mila posti di lavoro e la chiusura di 120mila aziende. Dieci anni fa il settore…


Recessione, meno lavoro:
ecco quanto ci costa
il "contratto giallo-verde"

E’ passato poco più di un anno dalle elezioni politiche del marzo 2018 e circa nove mesi dal varo del famoso “contratto di governo” con cui il M5S e la Lega, i due vincitori, hanno creato l’ampia e ibrida…


I sindacati in piazza il 9:
cambiamento vero
non propaganda

Cgil, Cisl e Uil manifestano il 9 febbraio per chiedere una modifica radicale nella politica economica del governo. Le ragioni della protesta dei lavoratori sono numerose. A ben vedere, infatti, la manovra…


La recessione è alle porte ma la legge di bilancio
è ancora da decidere

Quello che si temeva almeno da tre mesi si è puntualmente verificato. La crescita economica si è arrestata e adesso l’Italia mostra il segno meno (-0,1% del Pil nell’ultimo trimestre) come avevano anticipato…


Infanzia e adolescenza
la povertà
è il nuovo apartheid

Commentando uno degli atlanti che periodicamente pubblica Save The Children sull’infanzia a rischio, Roberto Saviano, alcuni anni fa, scrisse che era come trovarsi a leggere un romanzo drammatico. La…


Cara sinistra, i vincoli
di Bruxelles
non sono un tabù

Quale risposta deve dare la sinistra alla politica economica del governo Salvini-Di Maio-(Conte) e alla scelta di “disobbedire” alla disciplina di bilancio imposta dall’Europa? Le reazioni che vengono in…


Salvini, ultima bufala: la "naja" costerebbe 15 miliardi all'anno

Nel susseguirsi di tragedie che questo Paese dispensa, è stata momentaneamente dimenticata una delle ultime imprese cabarettistiche del premier ufficioso Matteo Salvini, ministro dell’Interno e proprietario…


180 mila posti a rischio. Di Maio se ne occuperà?

Dopo una settimana di forte turbolenza sui mercati e di preoccupante allargamento del differenziale dei rendimenti dei nostri Btp contro i Bund tedeschi, il nuovo ministro dell’Economia, Giovanni Tria ha…


I partiti ignorano
i rischi dell'economia

Si avvia alla conclusione una campagna elettorale deludente, forse la peggiore nella storia dell'Italia repubblicana. La discutibile qualità di larga parte, non tutti per carità, della classe politica e il…


Cultura

Lo Stato italiano spende per la cultura lo 0,7% del Pil ed è al ventitreesimo posto in Europa. La cultura viene vista come oggetto di pura valorizzazione economica, criterio che sminuisce e distrugge la…


Chi si occupa del futuro industriale dell'Italia?

La ripresa dell’attività industriale dopo un decennio di difficoltà è alla base del miglioramento dell’economia italiana nell’ultimo anno e della revisione al rialzo da parte del Fondo Monetario Internazionale…


La speranza di vita
e le discusse pensioni

L’aggancio automatico dell’età pensionabile alla speranza di vita è il meccanismo che più contribuisce a tenere in equilibrio il sistema che eroga la pensione a 15 milioni di anziani. Con l’occhio alle…