La fuga di Juan Carlos
e l'incredibile
estate spagnola

Pablo Iglesias è il leader di Podemos e vicepresidente del governo spagnolo. Irene Montero, anch’essa di Podemos è Ministra nello stesso governo. I due sono coppia anche nella vita e qualche settimana fa…


Il caso catalano:
la deriva "ungherese" della Spagna

Jose Lluis Trapero è il capo dei Mossos d’Esquadra, la polizia catalana, la più antica d’Europa. Eroe dopo l’attentato alle Ramblas a Barcellona, ma accusato di sedizione per non aver usato la violenza contro…


Unione Europea,
ecco come trovare
le risorse per ricostruire

Gli interventi di Giuseppe Conte al Senato e alla Camera, ieri, hanno disegnato nelle grandi linee quale sarà l’atteggiamento italiano nel difficile confronto che impegnerà domani i leader in un Consiglio…


L'isolamento visto dall'artista,
incontro con Tea Guarascio

Parliamo della situazione COVID-19 in Spagna con Tea Guarascio, antropologa e artista vissuta per diciott’anni a Roma, da undici anni a Barcellona, dopo lunghe esperienze e successi anche a Berlino. Guarascio…


Lo sbocco progressista
della crisi spagnola
e i fantasmi del passato

Dopo un lungo periodo di gestazione Pedro Sanchez, il leader dei socialisti spagnoli, ha raggiunto il suo obiettivo: dare vita una coalizione progressista di governo Psoe – Podemos, la prima nella storia…


Spagna: la destra di Vox fa il boom, ma tocca di nuovo a Sanchez

La situazione postelettorale in Spagna rischia di produrre ancora più incertezza e instabilità come affermano non pochi osservatori commentando il voto del 10 Novembre? E’ assai probabile ma non è detto. Va…


antonio costa

In Portogallo
vincono i socialisti
La destra si lecca le ferite

Il piccolo Portogallo ha dunque votato. E le previsioni della vigilia sono state confermate. Il centro sinistra ha vinto ampiamente grazie al successo del partito socialista che ha raggiunto il 37% dei voti e…


Tra incertezze e divisioni
l'occasione persa
della sinistra spagnola

Chi sperava che il quadro politico iberico si colorasse tutto di “rosso” (a Lisbona vi è già una attiva collaborazione progressista che coinvolge gran parte della sinistra lusitana) con una alleanza…


In ordine sparso
l'assalto a Bruxelles
delle truppe sovraniste

Fra poche ore sapremo quale sarà il peso politico dei nazionalisti nel Parlamento europeo che, essendo stati per decenni forze politiche marginali in alcuni paesi membri, sono ormai presenti in quasi tutta…


Le elezioni in Spagna?
Sapete chi le ha perse?
Matteo Salvini

Sapete chi ha perso le elezioni in Spagna? Matteo Salvini. Quest’affermazione può apparire bizzarra, ma non è un’ossessione condizionata dallo spropositato ingombro mediatico del vicepremier italiano e…


Andalusia: la sinistra
è in crisi e avanza
la destra estrema

Quarant’anni dopo l’entrata in vigore della Costituzione spagnola, il sistema politico derivante, fondato sui tre pilastri della monarchia imposta, del bipartitismo onnipotente e dell’assetto istituzionale in…


Piolìn imbavagliato, l'autunno difficile della Catalogna

Quando nei primi anni Cinquanta il governo di Madrid decise di aumentare il prezzo del biglietto da 40 a 70 centesimi, ma solo in Catalogna, per settimane i catalani smisero di prendere il tram. "Fino a che le…