Pericolosi, infiltrati, strani, coraggiosi:
i comunisti italiani visti dagli altri

“Con le sue pagine dedicate a viaggi, moda e tempo libero l’Unità praticamente non è da meno del Corriere della Sera, il quotidiano degli imprenditori. Ultimamente le pagine dell’Unità hanno ospitato…



A casa di Laura Conti: dialoghi virtuali
con una pioniera dell’ecofemminismo

Milano. Agosto 2020 e mesi successivi. Laura Conti ha da poco compiuto novantanove anni e sta per arrivare al secolo di vita. Risiede con Luba, una badante ucraina, e tante gatte e gatti. Continua a…



Resistere

Qui stiamo. Aspettiamo, sulla riva del mare, che appaia qualche segnale che ancora non sappiamo. Oltre il macello umano, anche oltre il sogno che avevamo nella mente e nel cuore, facendo pugno della…



Io comunista e il pensiero
del Papa che “lotta assieme a noi”

Io appartengo a una generazione comunista abituata ad affrontare le grandi questioni storiche, perché così ci aveva educato il PCI. E fra queste, in particolare - per il rilievo che aveva sullo…



Lucio Magri, la ricerca dei soggetti sociali
per costruire un “altro comunismo”

In questo 2021 in cui ricorrono i 100 anni dalla nascita del Partito comunista d’Italia e i 50 dall’inizio delle pubblicazioni del quotidiano Il Manifesto, il libro di Simone Oggionni Lucio Magri.…



Letta rilancerà il Pd?
Forse, ma l’unanimismo
non è buon inizio

Viva Enrico, viva Letta. Enrico Letta è il nuovo segretario del Pd, due voti contrari e quattro astenuti. Non è l’unanimità dunque, è l’unanimismo però, dal quale è sempre opportuno guardarsi,…



Il Pci e la dimensione europea:
un cammino che parte da lontano

Questa riflessione muove da due punti estremi del divenire della realtà mondiale ed europea. Da un lato l’internazionalismo di tradizione comunista che subì serie battute d’arresto a partire dalla…



Pd

Perché dico no al Pd? Non per motivi ideologici o di appartenenza ad una storia che pure ha un significato e un valore politico ed umano. Appartenenza per me non significa solo il Pci, al quale ho…



Che cos’è il “riformismo”? Una domanda
cui la sinistra farebbe bene a rispondere

“Riformismo è una parola malata” disse Sergio Cofferati nel 2002. Piccato gli rispose subito Piero Fassino allora segretario DS appena eletto grazie a D’Alema. Tanto per ricordare uno dei gradini che…



Politica

Essere utili agli altri, dare se stessi per il bene comune, fare andare avanti il mondo: se i nostri figli faranno proprie le grandi idealità che hanno fatto l’uomo uomo, potremo dire che siamo stati…



Così la sinistra
è diventata
sempre più pallida

Ho letto l’articolo di Pietro Folena su Strisciarossa che mi trova “molto” d’accordo. Vorrei però dare un piccolo contributo di esperienza rispetto alla storia, ma sarebbe più adatto dire cronaca…



pietro ingrao sinistra

Orologi

L’orologio che ho posto davanti a me mi avvisa che è tempo di chiudere. E io posso illudermi che se non ci fosse questo gendarme esoso chissà quante cose avrei avuto da dire. In fondo – posso…