Forbice sociale, gli errori a sinistra
hanno aperto le porte ai populismi

C’è sicuramente un nesso, anzi molti nessi fra il vistoso regresso delle democrazie e il modo in cui la sinistra ha interpretato il proprio ruolo da venticinque anni a questa parte. E in questo io…



Partito

Avevamo fatto una rivoluzione, chiuso i manicomi, ottenuto lo statuto dei lavoratori, il diritto di famiglia, l'aborto, il divorzio, la riforma sanitaria, i decreti delegati nelle scuole. Ora non c'è…



A Castellammare eravamo la Stalingrado del sud

Era la primavera del '73 e noi ragazzi, Antonio, Marcello e io, discutevamo delle differenze esistenti tra capitalismo, fascismo e comunismo. Alla fine di queste lunghe discussioni, ragionando e…



Teresa Noce tra fedeltà e ribellione:
storia di una comunista punita dal Pci

Chi non conosce l’estrema dedizione che il Partito comunista d’Italia, diventato Pci nel 1943, chiedeva alla sua classe dirigente - dalla fondazione nel 1921 e almeno fino agli anni Sessanta (quando…



Ho imparato
a difendere
le mie idee

Fu così naturale da sentirmi a casa. Avevo 16 o 17 anni e venivo da una famiglia comunista: non solo comunista, però, anche siciliana in terra straniera, in una terra – la lucchesia – farcita di Dc…



L’ostinata fiducia
nel senso
del cammino scelto

Una fotografia non proprio a fuoco: Enrico Berlinguer, Giorgio Rossetti (allora segretario regionale del PCI, dal 1984 parlamentare europeo per due legislature) ed io, molto molto giovane, a Muggia,…



Discriminato
perché mio padre
era comunista

Ho 78 anni e la mia partecipazione all’attività politica può ben considerarsi nulla se non per le conseguenze che ho dovuto subire per essere stato figlio di un comunista che dopo lo sbarco alleato…



“La sera ci vedevamo in sezione”, passato
che parla anche al nostro presente

“La sera ci vedevamo in sezione” ci riporta indietro negli anni, all’epoca in cui la sinistra, e il PCI in particolare, si affermava come movimento di popolo e al tempo stesso come alternativa di…



citto maselli

Il Pci e l’ultimo dei moschettieri.
Auguri a Citto Maselli per i suoi 90 anni

Andiamo a caccia di coincidenze. Il vezzeggiativo con il quale tutti lo chiamano, Citto, gliel’ha dato Luigi Pirandello che è stato suo padrino di battesimo. La grande letteratura era nel Dna, così…



Nilde Iotti, il coraggio di una comunista
che credeva nella forza delle donne

Livia Turco si è commossa nell’intervento che ha concluso il convegno su Nilde Iotti, per i 100 anni dalla nascita, organizzato dalla Fondazione che porta il nome della Presidente della Camera…



L’anno in cui nacque il divorzio
e l’onda lunga dei diritti figli del ’68

Primo dicembre 1970, entra in vigore la legge sul divorzio. Ma vorrei risalire a due anni prima, al dicembre del 1968, quando fu abrogato il reato di adulterio. La parola è abbastanza desueta ormai…



Le idee

Le mie idee non me le cambieranno certamente coloro che pronunciano requisitorie contro lo Stato dalle mani bucate, contro l’assistenzialismo, contro l’egualitarismo colpevole di aver ucciso il…