Quel 9 maggio sul binario di Cinisi
quando fu spenta la voce di Peppino

Il corpo martoriato di Peppino Impastato è stato trovato lo stesso giorno in cui a Roma è stato fatto ritrovare dalle Brigate rosse in via Caetani il corpo dell’on. Aldo Moro, ucciso dopo una lunga e atroce…


Se ci fosse luce

Mia dolcissima Noretta, bacia e carezza per me tutti, volto per volto, occhi per occhi, capelli per capelli. A ciascuno una mia immensa tenerezza che passa per le tue mani. Sii forte, mia dolcissima, in questa…


Gramsci, il discorso contro Mussolini
"Consenso ottenuto col bastone"

All’alba del 27 aprile 1937 Antonio Gramsci moriva a Roma, in una clinica dov’era stato ricoverato per le gravissime condizioni di salute dovute ai tragici patimenti nelle carceri fasciste. Aveva appena…


L'Unità finisce all'asta. Chi vuole salvarla?

Chi avrebbe mai immaginato che una testata così bella e importante finisse all’asta? Chi avrebbe mai immaginato che quel nome così forte – l’Unità – che per molti è stata un simbolo di lotta e di riscatto, un…


Dall'archivio di Pietro Ingrao la "sorpresa" di nuove memorie di guerra sul campo e delle idee

Gli archivi, si sa, spesso nascondono sorprese. Una di queste è capitata anche in quello di Pietro Ingrao, custodito presso il Crs, e si trattava di un documento contenuto nel faldone B46, intitolato “Memorie…


La lezione di Reichlin e le nuove strade

Come ricordare Alfredo Reichlin un anno dopo? Era avvertito e ci aveva avvertiti quando, sentendo consumare le proprie forze, aveva affidato a l'Unità, il giornale in cui da ragazzo aveva messo alla prova la…


Razzismo

Si guardi intorno nel mondo: il rapporto tra i bianchi e gli uomini di colore, tra gli ariani e gli ebrei, tra gli appartenenti a una casta e gli appartenenti a un’altra casa: tutto si pone in termini…


"Moro rapito", Natta non ci credeva
Il 16 marzo di Montecitorio

16 marzo 1978, le nove del mattino. Lungo via Uffici del Vicario, dove affaccia il palazzo dei gruppi parlamentari, stavo salendo alla Camera dove alle dieci Andreotti avrebbe presentato il suo sesto e non…


Il mondo vero

Quando ero ragazzino, scendevo sotto casa e c’era la sezione del Pci. Il barbiere era comunista, gli anziani dettavano la linea. C’erano le persone. Ora siamo tutti presi dalla voglia di stare al centro del…


Il risultato migliore per la sinistra è che nessuno vinca le elezioni

Il paradosso di queste elezioni consiste nel fatto che per un elettore di sinistra il migliore risultato sarebbe, per la prima volta, che non vincesse nessuno. Sembra un ragionamento astruso, ma non lo è.…


Che fare?

Che fare? In quale direzione dobbiamo cercare di spingere le cose? E allora: vogliamo un’Italietta ridimensionata e rattrappita, sempre più squilibrata nelle sue aree geografiche, permanentemente percorsa da…


Pensiero critico

Abbiamo imparato a capire che la volontà soggettiva non basta a cambiare il mondo, come pure credettero, allo scoppio della Rivoluzione d’Ottobre, i protagonisti della sinistra del movimento socialista, tra…