pietro ingrao sinistra

Egemonia

Il concetto di egemonia non è riconducibile alla semplice acquisizione del consenso degli elettori, che pure è momento importantissimo. L’egemonia suppone ben di più. Comporta resistenza di una trama di…


L'anima

Guardi, da Mendes France ho imparato una grande lezione: è meglio perdere una elezione che perdere l'anima e il senso della propria direzione. Una elezione si può rivincere dopo cinque anni, che vuole che…


Uniti al voto
e sinistra surreale

Organizzazioni della sinistra extraparlamentare operanti in Italia tra la fine degli anni Sessanta e gli inizi degli anni Settanta. Tra parentesi i loro organi di stampa. Avvertenza: leggere lentamente…


Radio Radicale,
i giornali
e i costi della politica

Estremizzando, ma mica tanto: se cesserà anche Radio Radicale, cadrà l’ultimo simbolo della prima repubblica. L’ultimo “organo di partito” a fruire di finanziamento pubblico. L’ultima emittente a trasmettere…


Prospettive

Eravamo partiti che volevamo la rivoluzione mondiale, poi ci siamo accontentati della rivoluzione in Italia, di alcune riforme, e poi di partecipare al Governo, e poi di non esserne cacciati. Eccoci ormai…


La legge Bonafede che spazza lo stato di diritto non i corrotti

Non vorrei che il coraggioso atto di disobbedienza civile del sindaci che contestano il decreto anti-immigrati offuscasse la consapevolezza che altrettanto grave è la legge (mercanteggiata dal pentastellato…


Bonapartismo

La versione attuale del bonapartismo si presenta nelle vesti del populismo: un’onda emotiva che rimprovera alla politica democratica di venir meno alle promesse assolute. Il populismo nel suo amore…


Roma, quella vittoria casa per casa

Un lumicino, però importante, la vittoria di Giovanni Caudo nel Municipio 3 di Roma, perché può, nella generale débâcle del PD e della sinistra, indicare una direzione sulla quale incamminarsi. Ho dato una…


Cittadini stanchi e mercato politico

Dove i partiti sono più d’uno, il che è conditio sine qua non della democrazia, a maggior ragione dove sono molti come in Italia, la logica che presiede ai loro rapporti è la logica privatistica dell’accordo,…


La lotta alla mafia,
questa sconosciuta

La mafia non esiste. Quante volte abbiamo ascoltato queste parole? Tante volte, troppe e per tanto tempo. Oggi nessuno si sognerebbe di ripeterle. All’apparenza è così, eppure sono in tanti che fanno di tutto,…


Partiti

Deve far riflettere che anche in Italia ha cominciato a manifestarsi un distacco tra notevoli strati della popolazione e i partiti. Lo si è potuto constatare anche dall’aumento delle astensioni e lo si vede…


Dentro Liberi e Uguali:
"Più partecipazione"

«Io vorrei fare una domanda che non riguarda tanto il contenuto di questa giornata, ma piuttosto le finalità: a cosa servirà? Contribuirà davvero alla definizione di un programma o rimarrà una conversazione…