Speranza

Le critiche al ministro Speranza non sono né fondate né giustificate, dovevano trovare pace fin dall'inizio, lo stimo e l'ho voluto io nel governo. Sulle riaperture è chiaro che si arriva a discutere…



Chiari, irrazionali, vaghi o fluttuanti:
il virus non ammette giochi sui numeri

Si è oramai compreso che un fattore essenziale della situazione pandemica in cui ci troviamo è la correttezza, semplicità e chiarezza delle informazioni che ci vengono fornite. Numeri chiari: I dati…



Lettera a Draghi:
“Ristori per chi
ha perso meno del 30%”

I giovani, si sa, come gli adulti, non sono tutti uguali e, mentre qualcuno vive la sua età senza eccessivi sacrifici, qualcun altro è costretto a rimboccarsi le maniche e a lavorare, magari, anche…



Più Stato, meno mercato
E’ di sinistra il bazooka
economico di Biden

All’Europa, lenta e sparagnina anche quando azzecca la scelta giusta, il Next generation Eu già non basta più. Acqua fresca per tempi ordinari. A far impallidire il Recovery Fund c’ha pensato il…



La trasparenza sui dati aiuterebbe a capire dove ci contagiamo

Per un bel po’ di anni, ormai molto tempo fa, ho passato una buona parte del mio tempo al volante, di giorno e di notte. Avevo maturato, per esperienza, una certa sensibilità a quali veicoli (auto,…



fontana coronavirus

La pandemia svela
i danni della riforma
del titolo quinto

Sebbene la corte costituzionale abbia sciolto con assoluta trasparenza l’enigma delle competenze decisionali in tema di governo della pandemia, continuano le sceneggiate quotidiane che ripropongono…



urbanistica

Stato, regioni e urbanistica.
Verso un’Italia di repubblichette

Cinquant'anni fa per la prima volta si votarono i consigli regionali, e si insediarono le relative giunte. Istituiti nel 1948 dalla Costituzione, i poteri regionali sono rimasti in un limbo per più…



La scuola è in balìa
di scelte fatte
senza criteri chiari

Nelle settimane e nei mesi scorsi, quando non eravamo in zona rossa, le scuole – tutte le scuole, alla fine, anche quelle dell'obbligo – sono state chiuse. Adesso siamo in zona rossa, e le scuole…



covid-19 vaccino

Il prima è il problema:
ripensare tutto
su scala planetaria

Cosa si spreme dal semplice, ferale dato che l’Italia, paese di 60 milioni di abitanti, ha inoculato appena un milione e 400.000 dosi anti-Covid in più del Marocco, dove vivono 36 milioni di persone?…



Col dilagare del covid
aumentano anche
i disturbi mentali

Come stiamo? Una domanda che pare quasi scontata nel corso di questa emergenza sanitaria. Lo è meno se non si riferisce solo alla salute fisica, che giustamente preoccupa molto. C’è un altro tipo di…



Inferno pandemia

Non so quanto possiamo paragonare la pandemia all'Inferno dantesco. Certo, alcune scene drammatiche che abbiamo visto e vissuto, come la fila di camion con le bare in partenza da Bergamo, avrebbero…



Vaccini: non tutto
è rose e fiori
tra Biden e l’Europa

Angela Merkel compare in tv e dice: scusate, connazionali, mi sono sbagliata e chiedo scusa, ma il lockdown che avevo indetto per subito dopo Pasqua non si fa più. Il presidente del Consiglio UE…