Nei cortei di Budapest
il risveglio operaio
contro Orban

Non so perché ma quando sbarco dall’aereo a Budapest, negli ultimi gelidi giorni del dicembre 2018, mi rincorrono i fantasmi di due grandi giornalisti italiani: Indro Montanelli e Alberto Jacoviello. Erano…


9 gennaio, l'eccidio nelle vie di Modena:
la polizia contro gli "operai inermi"

“Mitragliatori a fuoco incrociato contro cinquecento operai inermi”. Sono le parole drammatiche e angosciate con cui il 10 gennaio del 1950 – all’indomani dell’eccidio operaio – Gianni Rodari, grande poeta dei…


Cara Cgil, è proprio
arrivata l'ora
di scoprire i social

I social e il sindacato, una relazione non semplicissima che finora ha messo in luce soprattutto aspetti negativi e controversi ma che ha davanti a sé enormi potenzialità in gran parte ancora da esplorare.…


Compagno

Caro compagno… certo è difficile dire oggi questa parola. Non capiscono più in che senso lo dicevamo. E’ una bella parola ed è un bel rapporto quello tra compagni. E’ qualcosa di simile e diverso da amici.…


Le parole giuste che servirebbero alla sinistra

Con l'azione dell'esclusione colpiamo, nella sua stessa radice, i legami di appartenenza alla società a cui apparteniamo, dal momento che in essa non si viene semplicemente relegati negli scantinati…


Il crollo di Genova
dove precipita la politica (e la sinistra)

REPORTAGE - Il dramma sotto il ponte crollato - una madre che attende per giorni il ritrovamento delle spoglie del figlio sotto le macerie, la disperazione di chi è costretto a abbandonare la propria casa…


Landini: Salvini paghiamolo con i voucher

L'INTERVISTA - “Il congresso della Cgil dovrebbe essere in grado non solo di eleggere semplicemente il segretario o la segretaria. La prima scelta da fare sarà quella di far tornare iscritti e lavoratori ad…


Addio Carniti, difensore degli “ultimi”
e grande combattente per l'unità

Non è facile dire addio a Pierre Carniti. Come non è mai facile dire addio a una stagione memorabile. Quella contrassegnata da una stagione indimenticabile, negli anni  sessanta-settanta. Quando immensi cortei…


L'eroica vita della working class
nel nuovo libro di Alberto Prunetti

È una rincorsa fuori dal tempo il racconto di Alberto Prunetti che con 108 metri (Laterza) si conferma tra i pochi in grado di raccontare quel mischiume oggi indecifrabile dentro al quale rientrano proletari e…


Gli operai delle fabbriche anni '70. Conflitti, divisioni, speranze

Cos'è la fabbrica? Come è andata la stagione delle grandi lotte operaie negli anni Settanta? Per ricercare i mille fili – storici, sociologici, politici, tecnologici – il centro di documentazione Maria…


L'Unità finisce all'asta. Chi vuole salvarla?

Chi avrebbe mai immaginato che una testata così bella e importante finisse all’asta? Chi avrebbe mai immaginato che quel nome così forte – l’Unità – che per molti è stata un simbolo di lotta e di riscatto, un…


"Cara Unità...". Dal 12 febbraio 1924 i lettori scrivono al loro giornale

Il 12 febbraio 1924 viene dato alle stampe a Milano, in Via Santa Maria alla Porta nei pressi di Corso Magenta, il primo numero de «l’Unità», ‘quotidiano degli operai e dei contadini’ (con la fusione tra…