La sinistra europea
non sa affrontare
il “capitalismo dei ricchi”

La sinistra europea, esclusi pochi casi, non esce certo bene dalle elezioni europee del 28 maggio. Si conferma una linea di tendenza iniziata tempo fa che richiederebbe una riflessione aperta e trasparente a…


Articolo Uno:
Per un europeismo
socialista e costituzionale

La proposta  formulata da Articolo Uno, movimento democratico e progressista: Povertà, diseguaglianze, guerre, cambiamenti climatici, rivoluzione tecnologica, migrazioni. Sono i titoli dell’agenda politica del…


I valori non sono un fatto privato
Riportare gli ideali dentro la politica

Anticipiamo l'introduzione del libro di Laura Pennacchi "De valoribus disputandum est. Sui valori dopo il neoliberismo" (Mimesis Edizioni) in libreria nei prossimi giorni. ***************** In questo libro…


Profitti privati e sacrifici pubblici, Italia campione di privatizzazioni grazie anche alla sinistra blairiana

Ci volevano il crollo di un ponte, 43 morti, centinaia di sfollati, una città spezzata in due perché si tornasse a parlare del ruolo dello Stato in economia, delle privatizzazioni realizzate, delle…


Uno spettro

Per la sinistra, nel suo insieme sociale e politico, il Sessantotto si ripresenta ancora, con la sua radicalità di domande, come uno spettro. Pone la necessità della fuoriuscita, autocritica, da una…


Che cos'è (se c'è) l'egemonia tedesca

“Nel secolo scorso abbiamo distrutto due volte l’Europa con la guerra, ora stiamo attenti a non farlo con l’economia”. Così parlò, poco prima di morire nel novembre del 2015, Helmut Schmidt, che fu cancelliere…


A Milano un laboratorio
sul fanatismo neoliberista

Dopo più di due mesi di attesa, si apre per l’Italia la prospettiva di un governo: il cosiddetto governo del cambiamento. I due partner hanno prodotto un contratto, di cui è stata diffusa una copia che ha…