Non solo Capitale, a lezione da Marx
Ripensare l'alternativa sulle sfide globali

Guardando oltre le rituali celebrazioni del bicentenario marxiano, la Conferenza internazionale Marx 201. Ripensare l’alternativa, si propone di discutere - nelle nove sessioni plenarie in cui si articolerà -…


Perché il Manifesto
per la sovranità
costituzionale

La Brexit, l’elezione di Trump, il nostro referendum del 4 Dicembre 2016 e, dopo, i risultati di tutte le elezioni politiche nei Paesi europei segnano un passaggio di fase. La regolazione liberista, propria…


No alla lista unitaria
serve una "coalizione
di innovatori"

Gli scenari che potrebbero aprirsi dopo le elezioni europee renderanno difficile l’applicazione della procedura degli Spitzenkandidaten che i partiti europei e poi i gruppi uscenti del Parlamento europeo…


Luzzatto Voghera:
"Antisemitismo,
si prepara la tempesta"

Gadi Luzzatto Voghera è il direttore della Fondazione Centro di documentazione ebraica contemporanea. CDEC, che ha sede a Milano e sta per aprire i suoi nuovi spazi (archivi, aule, sale per incontri) in un’ala…


Il miglior destino
si chiama Europa

Ci sono esaltati politici e sociali che incitano con focosa eloquenza a sovvertire tutti gli ordinamenti, nella fede che allora si innalzerà subito, per così dire da solo, il più superbo tempio di bella…


America

Quello che Freedom House chiama illiberalismo sta crescendo nell''Europa dell'Est. (In Polonia e Ungheria) l'esito probabile per il prevedibile futuro è il partito unico. E lo stesso può accadere facilmente…


Equivoco

Posare i piedi per tutta la vita sullo stesso pezzo di terra, nascere in un luogo e non in un altro, può far nascere nei membri di una stessa ghenga un pericoloso equivoco: credere che quel luogo ti…


Indipendentisti

La risposta di Rajoy è quella di un notaio che pensa di risolvere i problemi solo cercando di applicare le leggi, presentando denunce, mobilitando la giustizia. E questo denota mancanza di talento politico. Il…


Nazionalismo

Sa che cosa penso, Carvalho? A volte penso che il solo a prendere queste cose sul serio sono proprio io. Dopo la morte di Franco la politica si è riempita di gente sbucata dal nulla che non sa manco cosa sia…


Austria, lo spettro
del nazionalismo

Se un paese che ha solo il 5% di disoccupati, il Pil in crescita più della media europea e quasi nessun problema di bilancio si butta a destra nel modo in cui ha fatto l’Austria, è il momento di interrogarci…