Gli "schiavi delle feste"
in 5 milioni al lavoro
quando gli altri riposano

“L’unico ponte che conosco è quello Casilino, lo attraverso ogni mattina per andare a lavoro”. E Mara lo attraverserà anche nei prossimi giorni cerchiati di rosso sul calendario. Perché mentre i più fortunati…


Mazzata alle onlus
dietrofront del governo:
promessa una modifica

La protesta del mondo del volontariato alla fine  ha costretto il governo alla retromarcia. La norma che cancellava gli sgravi Ires alle onlus e alle ong sarà modificata: questa è la promessa fatta dal premier…


Ricordi

Ricordi fui con te a Santa Lucia, al portico dei Servi per Natale, / credevo che Bologna fosse mia: ballammo insieme all’anno o a Carnevale / Lasciammo allora tutti e due un qualcuno che non ne fece un dramma…


Cento cappelletti ed è subito Natale

La tavola è sempre stata il luogo ideale per celebrare la festa: il banchetto comune e il consumo abbondante di cibo sono un rito che rinsalda i legami di gruppo. Se ciò vale per ogni banchetto e per ogni…


Verso Natale

...Dicembre, i ricchi festeggiano il Natale/in tono basso, per non dar nell’occhio/e per prudenza nascondono il caviale/sotto uno strato di bieta e di finocchio./ Passano nella neve i licenziati/lungo la…


Auguri

Carissima mamma, per Natale avrei voluto mandarti un telegramma di auguri che ti fosse arrivato proprio fresco fresco per l’occasione; ma non mi è stato concesso. I carcerati, a quanto pare, non hanno diritto…


Il cinepanettone
del calcio

Suvvia, confessiamolo: tutto questo calcio natalizio ci piace, eccome. Perché tra una mano di burraco , gli Ultimi Jedi e il peluche per il pupetto, ci può stare anche qualche partita. Popolo del pallone,…


Filastrocca di Natale

La neve è bianca come il sale,/la neve è fredda, la notte è nera/ ma per i bambini è primavera:/soltanto per loro, ai piedi del letto/ è fiorito un alberetto. Che strani fiori, che frutti buoni/ Oggi…


Raggi, Spelacchio
e Forrest Gump

Si farà luce (oops, il lessico non aiuta) sulla fine di Spelacchio, l’albero di Natale prematuramente secco a Roma. Il Comune, dopo aver ufficializzato il decesso il più tardi possibile, promette un’inchiesta…


Il Natale dei licenziati
senza la ripresa

Mettetevi nei panni di una donna o di un uomo scelti a caso tra i 120 “licenziandi” dell’azienda Froneri di Parma (Nestlé), o, peggio ancora, di uno dei 70 lavoratori stagionali usati dalla stessa ditta.…


Miracolo alla Melegatti
è tornato il Pandoro

“Siamo di nuovo al lavoro”.  Nell’epoca di internet dove, se non su Facebook e sugli altri social, potevano condividere la riapertura della loro fabbrica? I lavoratori della Melegatti ce l’hanno fatta in tempo…


Il vice di San Nicola
fa litigare l'Olanda

In Olanda, Belgio, Lussemburgo e parte della Germania è già Natale. Biscotti allo zenzero, piccoli regali messi nella scarpa lasciata sulla porta dai bambini, fiocchi e candele rosse sulle tavole. Con la notte…