Porto sicuro

Quarantaquattro morti, forse di più. E 130 feriti per il bombardamento di un centro per migranti in Libia. " Questo attacco potrebbe chiaramente configurare un crimine di guerra, perché ha colto di sorpresa…


La Sea Watch viola il blocco
Dalla parte di Carola in nome dell'umanità e del diritto

“Ho deciso di entrare in porto a Lampedusa. So cosa rischio ma i 42 naufraghi a bordo sono allo stremo. Li porto in salvo”. Questa frase pronunciata dalla comandante Carola Rackete spiega perfettamente e con…


Il paese delle fate bianche

Il paese delle fate bianche,
così i muri ci rendono prigionieri

Si può inseguire un sogno di felicità in totale solitudine? Alma è un paesino di montagna, innamorato della sua vita semplice e delle sue tradizioni. Il sogno dei suoi vecchi è fare in modo che resti vivo,…


La flotta delle ong lancia un sos all'Europa

Bel tempo significa morire, nel Mediterraneo centrale: secondo le organizzazioni di soccorso sono già partite nelle ultime settimane dalla costa libica settecento persone. Il quaranta per cento è arrivato in…


La verità sui migranti del Mediterraneo:
è falso che gli arrivi sono diminuiti

Il flusso di migranti nel Mediterraneo non è diminuito, contrariamente a quando sostiene una narrazione, che pensa di essere consolante, proposta (anche) dal nostro ministro degli Interni. Le rotte si sono…


Il reddito di cittadinanza
per gli stranieri
approdo inaccessibile

Welfare chiuso agli stranieri. Come fosse un qualsiasi porto dello Stivale protagonista delle cronache di questo scorcio di secolo, da blindare all’accesso dei migranti, costi quel che costi, per quella stessa…


In nome di Dio

Mentre Matteo Salvini esibiva il Vangelo come un amuleto e si affidava al Cuore Immacolato di Maria una nave carica di naufraghi riceveva il divieto di approdare a Lampedusa e l'Onu ci condannava per…


Disobbedienza civile sui migranti, il dilemma tra legalità e giustizia

Potrà forse sembrare un dettaglio privo di importanza, o una semplice coincidenza, non meritevole di particolare rilievo. Eppure vi è un dato, nella situazione politica attuale, che sarebbe probabilmente…


Pietro Bartòlo:
"In politica per battere
le bugie di Salvini"

L'intervista - A Firenze, alle Librerie Universitarie di Novoli, s’è tuffato in mezzo ad una folla di giovani. Lo hanno toccato, abbracciato, emozionati e con le lacrime agli occhi. Poi, due ore dopo, a…


Il caffè, la tazzina
e i cori razzisti

Il cuore spento. Il cuore acceso. Visti non visti. Muscolo teso. Hai cambiato taglia. Cori razzisti. Case di sassi. L’asino raglia. Petalo rosa. Insisti, insisti. Luna di stracci. Pioggia di fischi. Giallo…


stefano navarrini

Migrazioni: da Salvini più insicurezza

Ogni Stato fissa regole, norme diritti doveri, per i propri cittadini che risiedono, escono e rientrano e per i cittadini di altri Stati che arrivano al proprio interno. Il rispetto delle regole è gestito con…


Alan

Alan Kurdi aveva una maglietta rossa e i calzoncini blu. Annegato a tre anni, il 2 settembre del 2015 mentre con la sua famiglia - curdo siriani in fuga dalla guerra - cercava di raggiungere l'Europa dalla…