Da Palmira a Mossul, in mostra a Parigi
l'orrore della distruzione della storia

E’ difficile immaginare il destino della Siria e dell’Iraq, una delle zone dove è nata la civiltà dell’umanità. La Mesopotamia, terra tra i due grandi fiumi, il Tigri e l’Eufrate, dove sono nate le prime…


Raccontare ai giovani
la strage di Bologna
contro l'odio di oggi

E' un sabato mattina e ho davanti a me un centinaio di ragazzi delle scuole superiori bolognesi, i licei classici Galvani e Minghetti. Dopo la vittoria, questo autunno, del Premio Matteotti la Regione Emilia…


La memoria

Nei prossimi anni avremo l’impegno di costruire una Cgil rinnovata nel genere e nelle generazioni. Lontana da me qualsiasi idea di rottamazione. Io l'ho sempre considerata una brutta parola. Penso invece che…


Quando migliaia di bambini italiani erano clandestini in Svizzera

Il (vice)premier leghista Matteo Salvini, nonché ministro dell’Interno, si dà un gran da fare nel chiudere porti e frontiere, lasciando vagare in mare (pardon, per lui sono “in crociera”...) intere famiglie di…


Dignità

Una marea di persone sfruttate in marcia per la dignità e i diritti (a Foggia). Esattamente 62 anni fa, nelle miniere di Marcinelle, in Belgio, morirono 136 operai italiani. Lottiamo per difendere questa…


Ritrovare senso e ruolo dell’umanità

Che cos’è un uomo? Forse invece di continuare a rincorrere Salvini - e i suoi tanti compagni di strada della destra montante - sul terreno dell’improvvisazione e dell’eccesso che si è scelto come quotidiano…


Come Olmo in "Novecento", la necessità di essere di parte

Novecento di Bernardo Bertolucci, restaurato dalla Cineteca di Bologna e restituito nella sua completezza, cioè comprensivo dei 700 tagli voluti all’epoca della sua uscita dal distributore statunitense del…


Dall'archivio di Pietro Ingrao la "sorpresa" di nuove memorie di guerra sul campo e delle idee

Gli archivi, si sa, spesso nascondono sorprese. Una di queste è capitata anche in quello di Pietro Ingrao, custodito presso il Crs, e si trattava di un documento contenuto nel faldone B46, intitolato “Memorie…


Memoria

(...) Considerate se questa è una donna, Senza capelli e senza nome Senza più forza di ricordare Vuoti gli occhi e freddo il grembo Come una rana d'inverno. Meditate che questo è stato: Vi comando queste…


La cartiera di Foggia e le vite nascoste:
l'archivio cancella il ruolo delle donne

La difficile ricerca tra giornali, atti parlamentari, documenti mai pubblicati per raccontare il primo vero tentativo (in tutta Italia) di istituire un sistema di welfare all’interno di un’industria di Stato,…


Memoria

Pensiamoci: in ogni cultura c'è sempre stata un'élite, che aveva accesso ai magazzini della memoria e dunque al sapere, e una massa più o meno ampia, che ne era esclusa. Oggi accade che abbiamo di nuovo…


Una vita sulle montagne russe:
il racconto di Bruno Giordano

Abbiamo cominciato a giocare a pallone prima di avere una mezza idea sulla storia, sulla matematica, sulla geografia. Il calcio è un concetto elementare. In piazza, in un campetto spelacchiato, sulla pozzolana…