Non in nome mio

Ci tengo, quale cittadino italiano, a dire questa frase: non in nome mio. Attenzione, stiamo entrando assolutamente in un regime di violenza, di prepotenza. E’ una cosa oscena, perché i porti devono essere…


Nel Pd troppi tatticismi:
un compito non facile
per Zingaretti o altri

Non serve ritrovarsi tra le pagine del romanzo di Saramago “Saggio sulla lucidità” per catapultarsi in un paese nel quale la stragrande maggioranza dei votanti decide di non scegliere, decide di votare scheda…


I poveri fanno
troppa paura

Il Mediterraneo alla deriva. Le onde sempre più alte, più nere. Gli occhi da animali feriti dei bambini pigiati nella stiva. I poveri fanno troppa paura. I poveri sono spazzatura. Dalle onde si alza una…


Quel traffico delle navi dei veleni
su cui aveva indagato Ilaria Alpi

C’è stato un lunghissimo periodo storico , dagli anni ’70 fino ai giorni nostri, in cui le tante archiviazioni e la mancata quanto difficile volontà di andare a verificare i casi sospetti hanno trasformato…


Sul razzismo italiano
Salvini dichiara
la guerra all'ONU

In Italia c’è un “forte incremento di atti di violenza e di razzismo contro migranti, persone di discendenza africana e Rom" e l’Alto Commissario dell’ONU per la tutela dei diritti umani Michelle Bachelet…


Italiana e straniera
questa la mia ricchezza

Mi chiamo Sara Rouibi, ho 27 anni e sono nata e cresciuta a Castel San Pietro Terme, in provincia di Bologna. Svolgo un master in diritto delle migrazioni e sono consigliera comunale nella mia città. La mia…


Eroi del deserto
Non clandestini

E stanotte mentre sto aggiornando il diario, chiuso nel sacco a pelo con la mini torcia elettrica stretta tra il collo e la spalla, sento che sono in balia dell’immenso fiume di braccia. Mi accorgo che non…


Mediterraneo, armi libiche anti ong

Chi fa la guerra in Mediterraneo? C'è una ong, tra le poche rimaste a salvare chi fugge dall'Africa, la spagnola Proactiva Open Arms. Ieri notte ha salvato 150 persone su un gommone che imbarcava acqua, alcune…


Le cicogne nere sono protette
Perché noi, uomini in fuga, no?

Come ti chiami? Quanti anni hai? Domande banali per noi, qui in occidente. Servono a segnare con un nome un volto, a incasellare in un'età una persona e i suoi diritti. Ma per chi viene da lontano non sono…


Marion e le altre, addio
alle donne annegate

E’ una nenia dolce: non sembra nemmeno un canto funebre. La intonano con un filo di voce, negli occhi la paura di chi ha visto in faccia la morte e se l’è scampata chissà come. La legge del caso, null’altro,…


Il regista Segre: "Così
ho previsto l'inferno libico"

“L’ordine delle cose” è il terzo lungometraggio di finzione di Andrea Segre, dopo “Io sono Li” e “La prima neve”. Tre film che si affiancano, in una carriera iniziata nel lontano 1998, a numerosissimi…