Il Cav “responsabile”
tra diffidenze di governo
e guerra a destra

La situazione grave in cui si trova il Paese colta come occasione per riprendersi la scena. E, comunque, sancire la propria specificità, nell’ambito di una coalizione di centrodestra che non riesce a…



donne

Ma la discriminazione
di classe è più grave
di quella di genere

Mi chiedo spesso in che paese vivo. Mi rispondo altrettanto spesso, in preda al profondo sconforto, che questo non è un bel paese. Un'amica mi scrive commentando il primo giorno di “liberi tutti”…



Matrimoni nell’era della post verità

Giorni fa mi sono infilato in un botta e risposta che stava sollazzando due amici giornalisti, naturalmente di sinistra. Parlavano di Mark Caltagirone. Non sapendo chi fosse costui mi sono subito…



Merito dell’unicorno
se anche Mediaset
sbarca in Olanda

Il mondo finanziario ama le metafore che includono gli animali, come il toro o l’orso a Wall Street, che indicano una tendenza positiva o negativa del mercato. Oppure l’anatra zoppa, già nel 1800…



Basta con gli intellettuali plurilaureati
all’Unesco portiamo le orecchiette

Nella piatta e vasta prateria di  porcate mascalzonate buffonate prodotte oppure enunciate dai nostri governanti, può spuntare anche un fiore. Non sarà una rosa, non sarà un tulipano, neppure un…



Lo scambio indecente sull’informazione tra il governo e Berlusconi

Farne un falò, immagine di tragica memoria nazista, e non solo. O, meglio e più utile, farne merce di scambio con un alleato in panchina ma ancora necessario che alle sue aziende (e alle proprie…



Chi si occupa del futuro industriale dell’Italia?

La ripresa dell’attività industriale dopo un decennio di difficoltà è alla base del miglioramento dell’economia italiana nell’ultimo anno e della revisione al rialzo da parte del Fondo Monetario…



E’ tutta italiana
la bufala doc

L’attuale ondata informativa sulle fake news, tra maneggi della politica “grigia” e commerci relativi, con più d’un riverbero internazionale e - addirittura - geostrategico, rischia di far…



Tavecchio, Lotti e la signora Maria

L’ultima cannonata è un’accusa di molestie. Sulle colonne del Corriere della Sera, la signora Maria, dirigente sportiva, racconta che Tavecchio un giorno, ricevendola nel suo ufficio, le chiese se…



E ora lo Stato
si riprenda Telecom

A vent’anni di distanza dalla privatizzazione di Telecom Italia (oggi diventata Tim), stiamo assistendo all’ennesimo banchetto di privati senza scrupoli che cercano di arraffare gli ultimi bocconi…