Se il Paese si divide
sugli interessi
locali e di casta

Giù al Nord: giocando su un titolo a effetto, figlio di fortunate pellicole di Brosio, il Foglio apre un'apprezzabile discussione sulla questione settentrionale. Si parte dalla descrizione di un settentrione…


Sea Watch, su Salvini e Di Maio
cadono le prime tegole
Governo denunciato a Strasburgo

Notizie dalla Sea Watch. Verso mezzogiorno di ieri una fonte che si trova a bordo ha fatto a strisciarossa una sorta di cronaca diretta dell’incredibile vicenda che si sta svolgendo nelle acque davanti al…


Nel Pd ormai ci sono due partiti: siamo sicuri che devono stare insieme?

La travagliata vicenda delle candidature alle primarie del Pd dimostra non solo che quel partito ha perso buona parte dei contatti con la realtà e che ha ormai, come scrive Emanuele Macaluso, i piedi di…


A questa sinistra servono i 300 delle Termopili
per cambiare passo

Per discutere della sinistra e delle sue eventuali chance, occorre prima di tutto guardare a destra. Silvio Berlusconi, e le due signore cui ultimamente concede di esternare in sua vece, continuano a ragionare…


Il partito, Macron, le alleanze
i nodi del Pd a congresso

Il congresso è ancora lontano ma finalmente si intravedono contenuti di discussione vera nel Partito Democratico. Magari con un certo grado di confusione o di approssimazione, ma si può dire che il confronto è…


Un nuovo Pd, il 5 maggio a Milano per ricominciare

Il 5 maggio a Milano proviamo a costruire un momento di confronto libero e aperto, con un'assemblea cittadina promossa da militanti e amministratori del Pd. Per ricominciare. E lo facciamo pensando che si…


Un soggetto alternativo per la sinistra

Le interviste di venerdì di Maurizio Martina e di sabato di Roberto Speranza, sempre su “Repubblica”, aprono il dialogo fra chi è uscito dal Pd e chi è rimasto. Veleni in circolo ancora molti. Il più mortale è…