Immigrazione, ennesima figuraccia dell'Italia a Bruxelles. Il caso Diciotti è stato risolto dal Vaticano

E adesso, caro Di Maio? La riunione di Bruxelles, quella che doveva “affrontare il problema della nave Diciotti e della redistribuzione dei profughi” sennò lui in persona, Luigi Di Maio, avrebbe tagliato i 20…


RomArchive, la vita
dei popoli Romanì

Ogni anno, da almeno vent’anni, rappresentanti dei popoli Romanì si danno appuntamento l’1 e il 2 agosto al crematorio numero 5 di Auschwitz, in Polonia. Fanno memoria del genocidio di oltre 500.000 rom del…


Odio

Il clima è peggiorato. Oggi c’è una cosa diversa dall’indifferenza di allora. Sono passati 80 anni dalle leggi razziali e il razzismo è minimizzato, è tollerato, “ma i fascisti hanno fatto anche cose buone”.…


Casta e principianti:
il governo populista

Il “complesso itinerario”, come l’ha definito il Capo dello Stato, si è concluso. Il Paese ha un governo dopo tre mesi dal voto. Un esecutivo imprevedibile prima del 4 marzo.  I giallo-blu, perché il verde…


Dietrofront di Di Maio
che si piega a Mattarella. Lega-M5s
il fronte degli incapaci

Dopo 87 giorni del voto non c’è ancora un governo ufficiale, di quelli, per intenderci che illustrano il programma in Parlamento, ottengono la fiducia e poi lavorano nell’interesse del Paese. Ma in realtà…


Sì, la crisi era evitabile. Ora la sinistra pensi a iniziative emergenziali

Trovo molto sensato il ragionamento di Bruno Ugolini e lo condivido in pieno. Anche se dubito, ad esempio, che l'aver "ceduto" su Savona da parte del Presidente avrebbe cambiato la situazione perché era…


E' un grottesco presente, confuso di paura. Parla il poeta Fabio Pusterla

«Grottesco e inquietante è quello che sta accadendo in Italia». È impietoso il giudizio del poeta Fabio Pusterla sulla situazione politica italiana, sul grande disordine che si è creato dopo il voto del 4…


L'incarico a Cottarelli mentre infuria lo squadrismo mediatico

Quello che dicono essere il più democratico degli strumenti di comunicazione, la rete, che diventa il luogo di uno squadrismo mediatico inaccettabile. In qualunque modo la si pensi. Da qualunque parte si sia…


Le ragioni di Mattarella contro chi se ne infischia della Costituzione

E’ fallito il governo del cambiamento. Su quella  strada si sono aperte  più buche che a Roma. Non ce l’hanno fatta Matteo Salvini e Luigi Di Maio a conquistare il Palazzo e a scrivere la storia. Il loro…


Se la sinistra vuole smascherare i nuovi falsari

Quando si tornerà a votare, presto o più in là, sicuramente il prossimo anno per le europee, rischiamo – lo ha già scritto Massimo Bordin – di partecipare ad elezioni senza la sinistra. In questi giorni si…


Il virus M5S che sgretola sinistra e democrazia

Tutto sta nel capire quale sia la Betlemme dei Cinque stelle. Di quella della Lega Nord – la versione originale di una avventura piena di sorprese – abbastanza si sa. Un bel giorno, in un bar male illuminato…


E' braccio di ferro
su Savona ministro

Avevano fatto male i conti Luigi Di Maio e Matteo Salvini. Anticipando fuori da ogni regola il programma di governo, e poi il nome del designato a Palazzo Chigi, e poi quelli dei ministri che dovrebbero…