Quel peccato originale nell'America che "non può respirare"

INCHIESTA/1 - “I can’t breathe”, non posso respirare. Queste - ormai tutti lo sanno - furono le ultime strozzate parole pronunciate da George Floyd, prima di morire, in quel di Minneapolis, ammazzato dalla…