L'ironia di Ciconte, nostro zio Nuccio
Veltroni: grande giornalista dell'Unità

Sapevo che avevi la maschera dell'ossigeno e per questo non ti ho chiamato, ma ho cercato di scherzare via Facebook:  Nuccio - Nuccio Ciconte - non farci preoccupare, getta la maschera. Rileggo ora i messaggi,…


D'Alema-Camilleri, l'idea di sinistra
e un incontro con Vásquez Montalbán

 Il lavoro che non c’è e gli attacchi alla dignità dei lavoratori, il nazionalismo e il compito dell’Europa, l’individualismo e la ricerca di una nuova idea di sinistra. Ruota attorno a questi temi il dialogo…


Il senatore Fanfani, il viaggio in Cina
e i giochini a favore di lor signori

I suoi corsivi pungenti hanno raccontato la storia e i personaggi d’Italia ogni giorno per quindici anni sulla prima pagina dell’Unità. Erano l’appuntamento fisso di ogni lettore. Un bollino rosso con dentro…


Intervista a mons. Romero:
è giusto ribellarsi ai dittatori

Questa intervista di Nuccio Ciconte a mons. Romero è uscita sull'Unità del 26 ottobre 1979, cinque mesi prima che l'arcivescovo di San Salvador venisse ucciso durante la messa. SAN SALVADOR - Domenica scorsa…


Sceila, Alida e le altre: l'orrore
sul volto delle donne di Sebrenica

Questo articolo di Nuccio Ciconte è uscito sull'Unità del 23 luglio del 2008 in occasione dell'arresto di Radovan Karadzic. Finalmente l’Onu si salva l’anima e canta vittoria, sperando di far calare un velo…


L'Unità: l'editore latita
e va da Berlusconi

Il fenomeno del trasformismo in Italia non è esclusivo della politica. Anzi è nota la tendenza delle classi dirigenti e del nostro capitalismo di cambiare i cavalli su cui puntare e di andare in soccorso dei…


Ciao Wladimiro. Grande cronista
una passione per la fotografia

Wladimiro Settimelli si muoveva nella redazione dell’Unità come un gatto sorridente, felpato, sempre a suo agio, con le sue scarpe scamosciate e i suoi maglioni a coste larghe, con la sigaretta in bocca…


Verità

È opinione diffusa che sia essenziale dell’arte politica il mentire, il sapere astutamente nascondere le proprie opinioni ed i veri fini, il saper far credere il contrario di ciò che realmente si vuole.…


L'"Alba" racconta il viaggio Cgil in Urss
alla ricerca dei prigionieri italiani

Il primo numero de «L’Alba», giornale dei prigionieri di guerra italiani nell’Unione sovietica, compare il 10 febbraio 1943, sotto la direzione di Rita Montagnana (‘Marisa’). Il giornale esce ogni 7-10 giorni…


Quando Togliatti minacciò:
"Volete farmi fuori? Bene, provateci..."

La vicenda del 1956 scatenò nel Pci lotte, crisi, burrasche che si prolungarono fino a tutti gli anni Sessanta, sino alla radiazione del gruppo de «il manifesto». L’avversario politico e la stampa borghese non…


Il Pci, il Psi, il 1917
e la rivoluzione

“Viva la Rivoluzione d’Ottobre”. Questo era il titolo in corsivo e scritto in rosso, sopra una foto in bianco e nero che riproduceva la folla accorsa alla manifestazione di Roma, di un piccolo opuscolo di 31…


Certa gente

Non è dunque la libertà che certa gente teme di perdere: è la facilità, l’arbitrio, il compromesso, la corruzione. Se è gente per bene, le colpe degli altri le consentono un senso di superiorità che è…