Un sindacato per le
"fiamme gialle" aiuta
la lotta all'evasione

Sono coloro che potrebbero salvare il nostro Paese di fronte al rischio imminente di una recessione economica,  con danni sociali  enormi da sommare a quelli già esistenti. Sono coloro che potrebbero trovare…


"Via gli zingari": a Roma son passati 30 anni
ma degrado e razzismo sono gli stessi

Davanti agli occhi una vecchia pagina de l’Unità, cronaca di Roma, datata 18 novembre 1987. Dalle barricate in Campidoglio, era il titolo del pezzo di apertura firmato da Stefano Di Michele. A centro pagina il…


"Altro che ius soli. Quei ragazzi sono già italiani". Intervista a Giuseppe Caliceti

Quasi sei anni fa, esattamente il 10 maggio 2013, l’Unità pubblicò la storia di Lamiaa Zilaf, una ragazza tredicenne, nata a Reggio Emilia da genitori di origine marocchina e quindi, secondo la legge allora e…


La primavera di Macaluso, il giovane
che visse il Novecento e vive il Duemila

Di fronte ad Emanuele Macaluso che compie 95 anni nel giorno di primavera, c’è solo da alzarsi per una standing ovation. E che gli vuoi dire? E cosa vuoi ancora chiedergli? Che ci ripeta la storia d’Italia e…


Il film di Veltroni, la ricerca della vita
e quelle domeniche al cinema con l'Unità

Quando era direttore dell’Unità, il sabato sera Walter Veltroni faceva il giro della redazione prima di andarsene. Entrava nelle stanze e diceva, con sguardo ammonitore: “Mi raccomando, domani alle 10 al…


Raccontare ai giovani
la strage di Bologna
contro l'odio di oggi

E' un sabato mattina e ho davanti a me un centinaio di ragazzi delle scuole superiori bolognesi, i licei classici Galvani e Minghetti. Dopo la vittoria, questo autunno, del Premio Matteotti la Regione Emilia…


Guido Rossa, 40 anni dopo l'assassinio
alcuni punti oscuri ancora da chiarire

La mattina del 24 gennaio 1979, a Genova, Guido Rossa - 43 anni, operaio all'Italsider, sindacalista della Cgil e militante del Pci - era appena salito sulla sua Fiat 850. Fu ucciso da tre sicari delle Brigate…


Nei cortei di Budapest
il risveglio operaio
contro Orban

Non so perché ma quando sbarco dall’aereo a Budapest, negli ultimi gelidi giorni del dicembre 2018, mi rincorrono i fantasmi di due grandi giornalisti italiani: Indro Montanelli e Alberto Jacoviello. Erano…


9 gennaio, l'eccidio nelle vie di Modena:
la polizia contro gli "operai inermi"

“Mitragliatori a fuoco incrociato contro cinquecento operai inermi”. Sono le parole drammatiche e angosciate con cui il 10 gennaio del 1950 – all’indomani dell’eccidio operaio – Gianni Rodari, grande poeta dei…


L'oro di Trisulti per i sovranisti
che hanno cacciato i frati

Chissà se il corrispondente dell’Unità da Frosinone negli anni ’70 l’ha poi trovato l’oro che cercava. Si chiamava Federico di cognome. Il nome non lo ricordo perché poi si perse nella diaspora della redazione…


Vanja addio. Una giornalista brava autorevole e rigorosa all'Unità

Vanja Ferretti ci ha lasciato: è morta  in un ospedale di Milano, la sua città, dove era nata settant’anni fa. L’ho vista sofferente, immobile nel suo letto, proprio lunedì scorso. Cercavo di comunicare con…


Aris Accornero che stava, senza miti, sempre dalla parte degli operai

Con Aris Accornero ci lascia non solo un professore, un sociologo, ma uno studioso che stava dalla parte degli operai. Che però non era certo quello che oggi potremmo chiamare un “populista”, o un demagogo.…